Aumentano le famiglie che chiedono cibo

Aumentano le famiglie che chiedono cibo

“Quello che registriamo è uno schiacciamento verso la povertà di persone che prima, invece, non avevano bisogno di aiuto”. Il “prima” a cui fa riferimento Luca Zoncheddu, responsabile della Caritas diocesana di Viterbo, è quello in cui il Covid-19 non esisteva nemmeno nei peggiori incubi dei catastrofisti. Il coronavirus ha di fatto creato una spartiacque nelle comunità, con la Tuscia che non fa eccezione.Leggi tutto su Il Messaggero.