50° di Sacerdozio del Vescovo

50° di Sacerdozio del Vescovo

Anche la Caritas diocesana di Viterbo si unisce al Vescovo Lino nel rendimento di grazie al Signore nel giorno del Suo Giubileo Sacerdotale, con una celebrazione Eucaristica che si terrà sabato 24 luglio alle ore 11.00 presso la Basilica Cattedrale “San Lorenzo” in Viterbo. L’accesso è consentito alla celebrazione tramite biglietto (gratuito) da ritirare in Curia dal 12 al 17 luglio (c/o presso l’Ufficio Comunicazioni Sociali) dalle ore 10.00 alle 12.00. Info: tel. 0761.341716, e-mail: ufficiostampa@diocesiviterbo.it  

Campagna vaccinale

Campagna vaccinale

La ASL di Viterbo in collaborazione con la Caritas diocesana di Viterbo avvia la vaccinazione anti-Covid19 per le persone senza dimora o in condizione di fragilità.L’hub vaccinale di riferimento sarà attivato nella giornata di martedì 27 luglio 2021 dalle ore 10.30 presso il cortile della mensa Caritas nella struttura adiacente al monastero di Santa Rosa, con ingresso in viale Raniero Capocci a Viterbo.Il vaccino anti-Covid19 somministrato sarà il vaccino monodose Johnson & Johnson.L’iniziativa vuole garantire il diritto di vaccinarsi alle persone che finora non hanno potuto accedere.  

Distribuzione gratuita vestiti, prodotti igiene e giocattoli per bambini

Distribuzione gratuita vestiti, prodotti igiene e giocattoli per bambini

Lunedì 26 luglio, dalle ore 10.30 alle ore 16.00, presso il Centro di Ascolto della Caritas diocesana di Viterbo, in Piazza Dante n. 2/4 a Viterbo verrà effettuata la distribuzione gratuita di capi d’abbigliamento, prodotti igiene e giocattoli per bambini nel completo rispetto della normativa Covid, a tutti coloro ne avessero bisogno. Vi invitiamo a condividere questo appuntamento affinché si possa raggiungere il maggior numero di persone bisognose possibili.

Sud Sudan: dossier Caritas a 10 anni dall’indipendenza

Sud Sudan: dossier Caritas a 10 anni dall’indipendenza

Dieci anni fa, il 9 luglio 2011, il Sudan si divideva e nasceva la Repubblica del  Sud Sudan. Un’indipendenza presto sfociata in cinque anni di guerra civile sino all’avvio di un processo di pace che nell’ultimo anno e mezzo ha fatto deboli passi avanti.  La situazione umanitaria resta critica, con 8,3 milioni di persone in stato di bisogno; 1,4 milioni di bambini malnutriti; 1,62 milioni di sfollati e un significativo aumento di rifugiati e richiedenti asilo, pari a 2,3 milioni.  Povertà, insicurezza alimentare, cambiamento climatico, conflitti e violenze mai so¬pite del tutto, alimentano una crisi complessa e dimenticata e spingono sempre più persone alla fuga in cerca di sicurezza e protezione.   […]