Tavolo della Solidarietà

Tavolo della Solidarietà

Venerdì 24 Gennaio alle ore 15.30 convocazione del Tavolo della Solidarietà.La Caritas Diocesana di Viterbo, tenuto conto della propria mission orientata alla promozione umana e alla cura delle persone, ha favorito la nascita di un Tavolo di lavoro con la presenza del Comune di Viterbo (Assessorato ai Servizi Sociali – Politiche giovanili e per la famiglia,Consulta del volontariato e Politiche per la disabilità), di Associazioni di Volontariato e di Enti gestori dei Centri di prima e seconda Accoglienza finalizzato a coordinare e gestire, in modo concreto, temi riguardanti la solidarietà, l’accoglienza delle persone immigrate e la cura delle persone senza fissa dimora, specialmente nei mesi di emergenza freddo.  

AbitiAMO

AbitiAMO

Progetto innovativo di co-housing che promuove l’esperienza di formazione universitaria offrendo ai giovani l’opportunità di vivere insieme per crescere come persone in realtà di condivisione, di accoglienza e di servizio. Il progetto prevede la disponibilità, a titolo gratuito, di una casa per studenti motivati allo studio e desiderosi di vivere un’esperienza significativa. Clicca per scoprirne di più.Se sei curioso chiamaci al 370.3546630.   La  gita ad Assisi Un altro mese che abbiamo vissuto insieme è passato ed è stato veramente straordinario. Pieno di pioggia, di vento mescolato con la pioggia e di freddo mescolato con la pioggia. Non avrei mai pensato che esistesse tutta questa acqua. Spesso ho pensato di scrivere una lunga […]

Tavolo della Solidarietà

Tavolo della Solidarietà

Lunedì 2 Dicembre 2019 alle ore 15.30 convocazione del Tavolo della Solidarietà.La Caritas Diocesana di Viterbo, tenuto conto della propria mission orientata alla promozione umana e alla cura delle persone, ha favorito la nascita di un Tavolo di lavoro con la presenza del Comune di Viterbo (Assessorato ai Servizi Sociali – Politiche giovanili e per la famiglia,Consulta del volontariato e Politiche per la disabilità), di Associazioni di Volontariato e di Enti gestori dei Centri di prima e seconda Accoglienza finalizzato a coordinare e gestire, in modo concreto, temi riguardanti la solidarietà, l’accoglienza delle persone immigrate e la cura delle persone senza fissa dimora, specialmente nei mesi di emergenza freddo.  

SuppOrti

SuppOrti

Lunedì 25 novembre e 2 dicembre alle ore 10 continuano gli incontri della 1ª edizione di SuppOrti, rassegna dedicata agli ortisti, studiosi e appassionati per approfondire i temi dell’orto, coltivazione e cura. Tema degli incontri (sopralluoghi) agli orti sociali della Palanzana e di S. Barbara: discussione delle tematiche di concimazioni e ammendamento del suolo, delle problematiche relative alle carenze nutrizionali, infestazioni parassitarie e fitopalogie più comuni delle colture orticole. La partecipazione è libera e gratuita. Appuntamento alla sede ACLI in via Alessandro Volta 1a. In caso di pioggia gli eventi saranno rimandati. Info tel. 3771015051

Corso di Italiano per stranieri

Corso di Italiano per stranieri

La Scuola di Italiano, integrata strettamente alle attività del Centro di Ascolto, si rivolge a immigrati economici, richiedenti asilo e protetti internazionali, con l’obiettivo di essere una risposta concreta all’integrazione dei cittadini provenienti da altre culture. I corsi gratuiti sono strutturati su diversi livelli: pre-alfabetizzazione e alfabetizzazione, A0, A1 e A2. 

Servizio Civile

Servizio Civile

Sono state pubblicate le graduatorie del nuovo Bando nazionale per l’accesso al Servizio Civile Universale per il progetto “Accoglienza e promozione nella società globale”; visita la pagina del Servizio Civile Alessia, Medina, Sara, Saira e Stella: volontarie in servizio civile presso il Centro di Ascolto e la Mensa della Caritas diocesana.“In molti ci hanno consigliato di provare questa esperienza e così abbiamo scelto di presentare la domanda di partecipazione al bando per laselezione dei volontari – raccontano – Ciascuna di noi ha iniziato questo percorso con motivazioni diverse, macon il passare del tempo, abbiamo scoperto che volevamo raggiungere gli stessi scopi: stare a contatto con diversi tipi di persone e […]

AbitiAMO

AbitiAMO

Progetto innovativo di co-housing che promuove l’esperienza di formazione universitaria offrendo ai giovani l’opportunità di vivere insieme per crescere come persone in realtà di condivisione, di accoglienza e di servizio. Il progetto prevede la disponibilità, a titolo gratuito, di una casa per studenti motivati allo studio e desiderosi di vivere un’esperienza significativa. Clicca per scoprirne di più.Se sei curioso chiamaci al 370.3546630.