S-Nodi

S-Nodi

S-Nodi è un progetto pilota realizzato dalla Caritas diocesana di Viterbo grazie al contributo di Caritas Italiana. Quattro le parole chiave:PARTECIPAZIONEEMPOWERMENTCURA E BELLEZZA Queste le linee guida per costruire interventi di “contrasto diffuso” alla povertà educativa moltiplicando le opportunità di accesso a arte, cultura e bellezza, dentro e fuori la scuola, attraverso diversi laboratori di animazione sociale e culturale destinati ai minori e alle famiglie, in modo da potenziare le relazioni, coltivare talenti e aspirazioni e rendere i ragazzi protagonisti.  Clicca per scoprirne di più.

Dona la spesa

Dona la spesa

Sabato 15 ottobre 2022 Unicoop Tirreno organizza una raccolta straordinaria di prodotti alimentari presso IperCoop di Viterbo.Sarà possibile donare articoli che verranno distribuiti alle famiglie in difficoltà attraverso le nostre Caritas parrocchiali.Un modo semplice ma concreto per condividere il senso di appartenenza alla comunità.      

Distribuzione prodotti bambini

Distribuzione prodotti bambini

La Caritas diocesana di Viterbo comunica la ripresa della distribuzione vestiti, giocattoli e prodotti per l’igiene dedicati ai bambini ogni mercoledì dalle ore 10.00 alle ore 12.00. La distribuzione gratuita di capi d’abbigliamento, prodotti igiene e giocattoli per bambini avviene presso il Centro di Ascolto della Caritas diocesana di Viterbo, in Piazza Dante 2/4 a Viterbo a tutti coloro che ne avessero bisogno. Vi invitiamo a condividere questo appuntamento affinché si possa raggiungere il maggior numero di persone bisognose possibili.

Riforma della non autosufficienza

Riforma della non autosufficienza

“Con la prematura interruzione della legislatura, esiste il pericolo che tutto quanto è stato realizzato sin qui si riveli inutile. Ciò significherebbe ricominciare daccapo nella nuova legislatura, peraltro con ben poco tempo a disposizione. Vi chiediamo, dunque, di compiere ogni azione possibile – nel rispetto delle norme vigenti – affinché il lavoro compiuto non venga disperso e la nuova attenzione verso la non autosufficienza non rimanga una mera dichiarazione d’intenti”.    È questo l’appello rivolto il 29 luglio dal Patto per un nuovo welfare sulla non autosufficienza, cui aderisce anche Caritas Italiana, in una lettera al Presidente della Repubblica, al Presidente Mario Draghi e ai Ministri Orlando e Speranza.    Leggi tutto […]