Sabato 22 Giugno

Mostra gli eventi

ORE 18.30

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
ANDREA BIAVARDI
SANGUE DEL TUO SANGUE
Intervista Roberta Bruzzone
Una giovane ragazza della Milano bene viene trovata assassinata. Sul delitto indaga il capitano dei carabinieri De Vincenti, giovane e vedovo, con una figlia
da crescere. Il protagonista si ritrova a districarsi tra un caso apparentemente privo di indizi utili e la storia d’amore con Giulia. Nella sua vita, però, si intromette
una giovane e aggressiva Pm che si muove con lui alla ricerca della verità.

ORE 19.00

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
APERITIVO CON IL PRODUTTORE
A cura di XO Extra Old e TusciaIceWine.

ORE 19.00

PIAZZA SAN LORENZO
CHIARA MEZZETTI
RACCONTI ORFANI
Brevi ritratti di personaggi recisi, soli, ridicoli, con uno zoom sulle nostre fragilità, i nostri silenzi e i nostri disordini quotidiani. Dal buco della serratura possiamo osservare Rossana, che vede un tailleur e se ne ossessiona, Roberto che si prepara per un evento importante, Laura che domani si sposa e tanti altri frammenti di vita.

ORE 19.30

PIAZZA DEL GESÙ
INDAGINI A FUMETTI
Poliziamoderna, mensile ufficiale della Polizia di Stato, presenta la sua graphic novel incentrata sulle indagini de Il Commissario Mascherpa. Saranno presenti l’autore dei testi Luca Scornaienchi, direttore del museo del fumetto di Cosenza e Daniele Bigliardo, disegnatore e storica matita di Dylan Dog. Nello Spazio  chiesa di San Silvestro in Piazza del Gesù, è visitabile la mostra delle tavole originali e dei bozzetti delle due storie.
Presenta Annalisa Bucchieri, Direttore di Polizia Moderna

ORE 19.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
SABRINA PARAVICINI
IO RAGIONO CON IL CUORE
MIO FIGLIO NINO, LA SINDROME DI ASPERGER E UNA NUOVA VISIONE DEL MONDO
Una madre riceve per il suo bambino una diagnosi di autismo infantile in forma severa che negli anni, sorprendendo gli stessi neuropsichiatri, si trasforma in un autismo ad alto funzionamento: la sindrome di Asperger. Sabrina Paravicini, attrice di successo, cancella provini e impegni per dedicare tutte le sue energie al  piccolo Nino. Fino al miracolo.

ORE 19.30

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
FABIO MAZZEO
LA SOLITUDINE DEGLI AMANTI
Le donne assassinate non si conoscono tra loro, ma hanno in comune segreti inconfessabili. Tutte conservano versi scritti con inchiostro verde: sono frasi di una  canzone di Ivano Fossati: L’amante. A indagare su queste strane morti, una coppia che condivide oltre alla ricerca del colpevole una propria solitudine.  L’ispettore Giannini e il magistrato Cannata.

ORE 20.00
PIAZZA SAN LORENZO
CLAUDIA CONTE
IL VINO E LE ROSE
Cos’è la vita? Quali origini ha? Vi è un senso? Possiamo ricavarne uno? Prevale il bene o il male? Possiamo essere felici? Un saggio travestito da romanzo che propone questi e altri quesiti, tentando anche di fornire alcune risposte. Le riflessioni si intersecano con la storia di tre donne alla ricerca del proprio equilibrio.

ORE 20.30

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
I TARTUFI DELLA TUSCIA
Incontro con Maria Elena Curzio, presidente nazionale Associazione Cuoche a Domicilio, e Mauro Vergati, Azienda agricola Cosedi macchia, tartufi della Tuscia.  conduce Patrizio Mastrocola

ORE 20.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
GAJA CENCIARELLI
LA NUDA VERITÀ
Donatella, medico d’ospedale, incontra Stefano, un uomo che la rapisce emotivamente ed eroticamente per condurla in un luogo dove non è mai stata: la coppia.
Ma questa storia ha tre protagonisti… Donatella si trova invischiata in un gioco di specchi in cui realtà e finzione, privato e pubblico, amore e morte, innocenza e colpa si scambiano continuamente i ruoli.

ORE 21.00

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
EMILIANO BATTISTI
STORIE SPAZIALI.
SUCCESSI E INSUCCESSI DEI PIONIERI DELL’UNIVERSO
«Houston, qui Base della Tranquillità, l’Eagle è atterrato». Con questa frase Neil Armstrong diede al mondo la notizia che l’uomo era sbarcato sulla Luna. Era il 20 luglio 1969. Ma per raggiungere quell’incredibile traguardo, l’umanità ha dovuto assistere a non pochi fallimenti e ha visto sacrificare le vite di molti coraggiosi pionieri dell’universo. Riviviamo le loro storie.

ORE 21.00

PIAZZA DEL GESÙ
ANTONIO FUSCO
E BRUNO MORCHIO
IL COMMISSARIO CASABONA INCONTRA IL DETECTIVE PAGANO
Modera Elena Cacciatore
I due autori presentano i loro ultimi libri e si confrontano sulle tematiche care al festival del giallo viterbese.

ORE 21.00

CORTILE PALAZZO DEI PRIORI
SERATA MASSIMO TROISI
MATILDE HOCHKOFLER
CARO MASSIMO
Matilde Hochkofler compone una biografia intensa come il romanzo di una vita, arricchita dalle conversazioni personalicon Massimo Troisi, dalle testimonianze  di amici e colleghi artisti e da materiali inediti qui raccolti per la prima volta. La serata sarà arricchita da proiezioni, contributi video e alcune sorprese.

ORE 21.00
PIAZZA SAN LORENZO
GIAMPIERO MUGHINI
MEMORIE DI UN RINNEGATO
Giampiero Mughini narra i ricordi di una vita e insieme le vicende politiche e sociali del nostro paese. A chi l’ha definito un rinnegato, Mughini ha risposto con una vita ad alto tasso d’indipendenza e lontana da ogni rigidità ideologica. Lui che ha vissuto per intero la stagione dell’impegno intellettuale e militante ma che non ha mai avuto altra tessera se non quella dell’Atac.

ORE 21.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
NONNA LICIA
LA CURIOSA STORIA
DI @LICIAFERTZ: INFLUENCER E MODELLA A 89 ANNI
Cosa può provare una vedova di 89 anni passata dalla depressione per la morte del marito a essere influencer e modella grazie a Instagram? Un incontro con Licia Fertz e il nipote Emanuele Elo Usai, per raccontare la storia e le emozioni della nonna. Dai primi “Buongiorno nonna” al servizio de “Le Iene”, fino allo shooting per la cover di Rolling Stone.

ORE 21.30

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
IL FIENO DI CANEPINA
Laboratorio dimostrativo sulla preparazione del “fieno”, la celebre pasta canepinese. A seguire, presentazione della Sagra del Maccarone che si svolgerà dal 5 al 7  Luglio. A cura de Il calice e la stella e dell’Associazione Proloco di Canepina.

ORE 22.00

PIAZZA DEL GESÙ
VITTORIO SGARBI
E FELICE ROMANO
LEGITTIMA DIFESA, TRA CONTENUTI GIURIDICI E COMUNICAZIONE
Presenta Giacomo Barelli
La legittima difesa è diventata legge. Il provvedimento modifica alcuni articoli del codice penale, del codice civile e del codice di procedura penale. Dalla sua approvazione, in Italia si è innescato un dibattito accesissimo e trasversale. Un incontro per approfondire meglio una legge di cui si è parlato molto e di cui,  ancora molti, hanno capito davvero poco.

ORE 22.00

CORTILE PALAZZO DEI PRIORI
ANTONIO PADELLARO
IL GESTO DI ALMIRANTE E BERLINGUER
È accaduto per davvero. Almirante e Berlinguer si incontrarono per quattro o sei volte tra il ‘78 e il ‘79, in una stanza all’ultimo piano di Montecitorio. Si  vedevano preferibilmente il venerdì pomeriggio. Avevano deciso di scambiarsi informazioni riservate. È rimasto un solo testimone: si chiama Massimo Magliaro   all’epoca era il portavoce di Almirante.

ORE 22.00

PIAZZA SAN LORENZO
SERATA FESTIVAL DI SANREMO
DARIO SALVATORI
E MAURO GLIORI SANREMO.
UNA STORIA TUTTA ITALIANA
Classifiche, autori, interpreti, aneddoti del festival più bello del mondo dal 1951 ai giorni d’oggi. La storia completa del festival di Sanremo dagli albori fino ai  iorni nostri. Classifiche,  aneddoti e tutte le curiosità possibili e immaginabili. L’evento sarà impreziosito dagli interventi musicali del duo Vincenzo Icastico (chitarra e voce) e Simone Buzi (tromba) che ripropongono alcune delle canzoni più celebri passate per il festival.

ORE 22.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
VALTER BISCOTTI
PECORELLI DEVE MORIRE
Il 20 marzo 1979 è stato ucciso Mino Pecorelli. Un delitto che, ancora oggi, non ha un colpevole. Valter Biscotti ci porta all’interno delle aule affollate di una stagione processuale irripetibile, e lo fariaprendo i cassetti della memoria e quelli del suo archivio. Tra materiale inedito, le testimonianze di Maurizio Abbatino e Tommaso Buscetta e l’identikit del possibile assassino.

ORE 22.30

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
INCONTRO CON IL PRODUTTORE
La birra artigianale presentata da AndreaF ralleoni del birrificio Free Lions e Marco Bevilacqua dell’Andrew’s Pub.

ORE 23.00

PIAZZA DEL GESÙ
OMBRE MUSICA
NEW GYPSY PROJECT
Sessione di Jazz Gypsy. La grande forza narrativa espressa con una grande vitalità ritmica. Il trio jazz è formato da musicisti presenti da anni nel circuito jazzistico nazionale e internazionale.
Matteo Cristofoci, violino; Marco Aquilani, chitarra; Enrico Mianulli, contrabbasso.

Domenica 23 Giugno

Mostra gli eventi

ORE 7.00

PIAZZA DEL GESÙ
RESPIRA
VIAGGIO ATTRAVERSO I CHAKRA
Sessione di yoga e meditazione per iniziare al meglio la giornata. Saranno presentati diversi stili con un approccio adatto anche ai principianti. Info Whatsapp  3471176616

ORE 17.30

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
ALESSANDRO PERINI
LA STELLA E IL CAPITANO
Brigate Rosse, mondo operaio, rigurgiti di guerra partigiana e strategia della tensione si fondono, in questo noir, tra le quinte dello stabilimento RIV di Villar Perosa, feudo dell’avvocato. L’autore, che degli anni di piombo è buon testimone, costruisce la storia con il tratto del verosimile tanto da insinuare il dubbio che la narrazione sia cronaca piuttosto che invenzione letteraria.

ORE 18.30

SALA REGIA PALAZZO DEI PRIORI
GIOVANNI BARTOLETTI
DIFENDERE
“Difendere” è scritto dal compianto Ettore Randazzo. Dopo una proiezione sul tema della difesa degli accusati per la regia di Denise D’Acquì, in questo incontro verranno trattati i temi relativi al diritto di difesa con Francesco Mauro Iacoviello, procuratore aggiunto della corte di Cassazione, Valerio Spigarelli, presidente della LAPEC e Giovanni Canzio, già presidente della Suprema Corte di Cassazione.

ORE 18.30

CORTILE SAN CARLUCCIO
STEFANO LIBERTI
L’IMPATTO DELLE NOCCIOLE
TRA TUSCIA E TURCHIA
Presentazione del reportage di Liberti per L’Internazionale. Intervengono Famiano Crucianelli, presidente del Bio-distretto della Via Amerina e delle Forre e Roberto Tedeschini, di Friday for Future Viterbo.

ORE 18.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
ALESSANDRA PERILLI
SPIETATA VERITÀ
Un gruppo di amici universitari, conclusi gli studi, nonostante abbia intrapreso strade diverse, riesce a rimanere sempre in contatto. A distanza di anni,  n’aggressione che vedrà coinvolta una di loro, costringerà tutti gli altri ad occuparsi dell’accaduto venendo, loro malgrado, travolti da una verità che mai si sarebbero potuti immaginare.

ORE 18.30

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
PAOLA TAVELLA
IL SESSO MAGICO
PERCHÉ LE DONNE INTELLIGENTI
SONO STUPIDE IN AMORE
Un’autobiografia immaginaria che traccia un accidentato percorso di guarigione dalla stupidità tipica delle donne in amore attraverso femminismo, yoga e meditazione, consigli degli amici e la compagnia dei cani. Questo non è soltanto il racconto quasi picaresco di una vita femminile lunga e tumultuosa, ma un bilancio erotico, sentimentale e spirituale. È il viaggio verso la meta di un deliziato disincanto.

ORE 19.00

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
APERITIVO CON IL PRODUTTORE

ORE 19.00

PIAZZA SAN LORENZO
SAVERIO SIMONELLI
PRIMA DI ESSERE FRANCESCO
Un romanzo per comprendere e raccontare chi era Jorge Mario Bergoglio prima di essere Papa Francesco. La sua Argentina, il suo passato, i grandi personaggi che ha incontrato, i temi a lui cari, ma sempre incarnati attraverso episodi, interessi, testimonianze. Musiche di Astor Piazzolla eseguite da Flavio Nati (chitarra classica) e Matteo Rocchi (viola)

ORE 19.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
LUCA DI BARTOLOMEI
DRITTO AL CUORE
ARMI E SICUREZZA: PERCHÉ UNA PISTOLA NON CI LIBERERÀ MAI DALLE NOSTRE PAURE
Luca Di Bartolomei, figlio di Agostino, storico capitano della Roma che 25 anni fa si suicidò con una Smith&Wesson 38, in questo libro affronta con lucidità un tema che la cronaca ci ripropone ogni giorno. Unendo vicende e racconti personali a dati e studi comparati sull’argomento, in una narrazione calda e partecipata che ci invita a riflettere.

ORE 19.30

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
FLAVIO SORIGA
NELLE MIE VENE
Questo libro racconta della Sardegna, dell’essere figlio e dell’essere padre, del sangue che si dona e di quello che si riceve. Il protagonista è Aurelio Cossu, un uomo che ha una compagna, una figlia, un lavoro in tv e la cui vita dipende dalla generosità altrui, dalle donazioni di sangue di perfetti sconosciuti. Un antieroe mite e tenace che si trova alle prese con un misterioso latitante còrso, ai confini della legalità.

ORE 19.30

PIAZZA DEL GESÙ
AMALIA BONAGURA E MARCO SAVERIO LOPERFIDO
RACCONTI DI VITE TRA FINZIONE E REALTÀ
Presenta Elena Cacciatore
I due autori presentano i loro ultimi libri e si
confrontano sulle tematiche care al festival
del giallo viterbese.

ORE 20.00

PIAZZA SAN LORENZO
LORETTA GRACE
SKIN
In questo romanzo, delicato e toccante, Loretta Grace, cantante e attrice, racconta l’incontro tra due personaggi fuori dagli schemi, che si sono sempre sentiti esclusi e incompresi per via della loro diversità, senza rendersi conto che è proprio ciò che li rende straordinari. Ad arricchire la serata, un suo contributo musicale dal vivo.

ORE 20.30

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
I GIOVANI AGRICOLTORI DELLA TUSCIA
Interviene Pier Carlo Torelli, presidente regionale AGIA-CIA agricoltori italiani. A cura de Il sentiero degli osti

ORE 20.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
FRANCESCO FILIPPI
MUSSOLINI HA FATTO ANCHE COSE BUONE
LE IDIOZIE CHE CONTINUANO A CIRCOLARE SUL FASCISMO
Tutti i luoghi comuni sul duce smontati uno a uno, perché mai come oggi è necessario che siano ancora una volta smentiti. Bastaun’ora per leggere questo  volume, e sarà un’ora ben spesa, che darà a chiunque gli strumenti per difendersi dal rigurgito nostalgico che sta montando dentro e fuori il chiacchiericcio sguaiato dei social.

ORE 21.00

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
ANGELA IACUCCI E EMILIANO MORI
MAMMIFERI ITALIANI:
ISTRUZIONI PER L’USO
Un volume volto a dare indicazioni di comportamento per promuovere e preservare un rapporto positivo e rispettoso nei riguardi della fauna, risolvendo potenziali dubbi e, auspicabilmente, prevenendo forme di conflittualità. Efficaci “regole di comportamento” in caso di incontro con carnivori, chirotteri, cetacei,
mustelidi, roditori, specie aliene.

ORE 21.00

PIAZZA DEL GESÙ
STEFANIA DE CARO
E FABIO MUNDADORI
SCRITTORI A CONFRONTO
Modera Manuela Benedetti I due autori presentano i loro ultimi libri e si confrontano sulle tematiche care al festival del giallo viterbese.

ORE 21.00

PIAZZA SAN LORENZO
GIORDANO BRUNO GUERRI
DISOBBEDISCO
CINQUECENTO GIORNI
DI RIVOLUZIONE. FIUME 1919-1920
Con il suo stile inconfondibile, Giordano Bruno Guerri ricostruisce quei sedici mesi attraverso migliaia di documenti inediti custoditi negli Archivi del Vittoriale, intrecciando in una narrazione appassionante la grande storia con le vicende degli uomini e delle donne che hanno vissuto quell’ irripetibile avventura, e portando alla luce un aspetto inedito della poliedrica personalità di D’Annunzio che ne fu l’ispirato animatore e protagonista.

ORE 21.00

CORTILE DI PIAZZA SAN CARLUCCIO
SPETTACOLO DI BURATTINI
E LIVE DRAWING
BUON COMPLEANNO BATMAN!
Batman vs Joker. Una serie di sfortunati eventi: scompare il pennarello magico dall’isola delle amazzoni e Wonder Woman chiede aiuto a Batman e Robin per ritrovarlo. Dietro la scomparsa del pennarello c’è un piano malvagio architettato dal Joker. Riuscirà il dinamico duo a sconfiggerlo? Vieni a giocare con noi! A cura di Vitercomix e Il Mondo incantato di Zigo

ORE 21.30

CORTILE PALAZZO DEI PRIORI
MARCO TRAVAGLIO
PERCHÉ NO TAV
Un volume che è anche manifesto di un pensiero: quello di chi lotta contro il trasversale partito del cemento, pronto a speculare sulla regina delle grandi opere:
il Tav. Per la prima volta le più autorevoli personalità che si battono da sempre contro la Torino-Lione si ritrovano in un libro a cura di Marco Travaglio. Ognuno di loro affronta un tema specifico del dissenso per spiegare perché quel tratto di alta velocità conviene solo a pochi.

ORE 21.30

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
MASSIMO BONUCCI
QUELLO CHE MANGI FA LA DIFFERENZA
Il miglior libro sulla corretta alimentazione. I cibi consigliati e quelli da evitare per il benessere della persona.

ORE 21.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
RAFFAELLA FANELLI
LA VERITÀ DEL FREDDO
LA STORIA. I DELITTI. I RETROSCENA.
L’ULTIMA TESTIMONIANZA DEL CAPO DELLA BANDA DELLA MAGLIANA
Fondatore e capo della banda della Magliana, Maurizio Abbatino racconta la genesi, le prime azioni, la conquista della città, gli arresti e le protezioni in carcere
e fuori. Dal delitto Pecorelli all’omicidio di Aldo Moro, nel libro scorre la storia d’Italia vista e vissuta da uno dei criminali più sanguinari che ora aspetta, dice, la sua esecuzione.

ORE 22.00

PIAZZA DEL GESÙ
LORIANO MACCHIAVELLI
DELITTI SENZA CASTIGO
Moderano Emanuela Claudiani e Elena Cacciatore
Una serie di crimini si susseguono a un ritmo inspiegabile, tanto che Sarti Antonio non riconosce piú la sua città, Bologna. Le ricerche spingono il sergente prima sui colli, poi addirittura in Calabria, fino a che arriverà a scoprire un terribile delitto, una verità che mai avrebbe immaginato.

ORE 22.00

PIAZZA SAN LORENZO
DAVIDE RONDONI
E COME IL VENTO
L’INFINITO, LO STRANO BACIO
DEL POETA AL MONDO
Un’imperdibile Lectio magistralis su L’Infinito di Leopardi a duecento anni dalla sua scrittura. Davide Rondoni scopre significati nuovi e trova in questi versi una
potente e meravigliosa bussola per vivere il presente, le sue contraddizioni, i suoi incanti. Un’interpretazione nuova, viva, per abitare «non altrove dalla poesia».

ORE 22.00

PIAZZA SAN CARLUCCIO
SPETTACOLO DI BURATTINI
BATMAN VS JOKER
Una serie di sfortunati eventi: Batman ne è vittima, ma saranno casuali oppure “pilotati” da qualche perfido nemico? A cura di Il Mondo incantato di Zigo

ORE 22.30

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
INCONTRO CON IL PRODUTTORE
Un dialogo con l’Azienda agricola Ivana Corradini di Tuscania intorno all’esperienza della produzione del cibo secondo natura in un terreno vulcanico come quello della Tuscia che, anche grazie al clima collinare, favorisce lo sviluppo e la maturazione di ottimi prodotti.

ORE 22.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
NICOLA BIONDO
IL SISTEMA CASALEGGIO
PARTITO, SOLDI, RELAZIONI:
ECCO IL PIANO PER MANOMETTERE LA DEMOCRAZIA
Davide Casaleggio è oggi uno degli uomini più potenti d’Italia, il fulcro di un allarmante conflitto di interessi. Il suo «sistema» intreccia affari, marketing, politica, ad un livello ormai internazionale. Questa inchiesta poggia sul racconto di chi ha contribuito a far nascere un «sistema» che ancora oggi vede parlamentari, insider, analisti italiani e internazionali al lavoro per sostenerlo. Non è un film di fantascienza: è tutto reale e dobbiamo difenderci. Subito.

ORE 23.00

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
LA PANZANELLA DI BACCALÀ
I segreti della deliziosa pietanza preparata da Antonio Ricci del TrediciGradi di Viterbo. A cura de Il sentiero degli osti

ORE 23.00

PIAZZA DEL GESÙ
OMBRE MUSICA
A PESCAR CANZONI
TRIO ACUSTICO
Un viaggio intorno alla musica popolare del Mediterraneo, dall’Italia al Medio Oriente, passando per i Balcani. Fabio Porroni, violino, chitarra, bouzouki,
voce; Marcella Brancaforte, voce; Caterina Gonfaloni, organetti diatonici, tamburi a cornice, launeddas.

Lunedì 24 Giugno

Mostra gli eventi

ORE 16.30

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
MARCO BENTIVOGLI
CONTRORDINE COMPAGNI
La quarta rivoluzione industriale è già qui. L’innovazione tecnologica e la velocità sempre maggiore con cui si verifica il cambiamento comportano una trasformazione radicale del nostro mondo conosciuto. Come reagire? In questo libro Bentivogli illustra quella che secondo lui è la sola strada percorribile per interrompere il degrado civile del Paese e sconfiggere le ricette populiste.

ORE 17.30

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
GIAMPAOLO CONTE
IL TESORO DEL SULTANO
L’ITALIA, LE GRANDI POTENZE E LE
FINANZE OTTOMANE 1881-1914
Ripercorrendo il caso del fallimento dell’Impero Ottomano, l’autore dà risalto, attraverso una particolare prospettiva italiana, ai problemi, politici ed economici, interconnessi alla sostenibilità e alla gestione del debito pubblico in un paese ai margini del mondo capitalista. Partendo da questa cornice orientale, il giovane Regno d’Italia ha cercato di trovare quello spazio necessario a emulare maldestramente una politica a carattere imperialista.

ORE 18.00

SALA REGIA PALAZZO DEI PRIORI
MARTA SPIGAGLIA
IL RUMORE DEL SILENZIO
Modera Moreno Busti
Lei ha 17 anni. Suo fratello ne ha quasi 15, ed è disabile. Questo libro nasce dal desiderio di riscattare il suo silenzio. Lui non può parlare e Marta ha scelto di farlo
per lui. Il ricavato della vendita del libro sarà devoluto per la costruzione del centro diurno de “Il volo”, associazione di genitori di bambini disabili.

ORE 18.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
GIUSEPPE TARTAGLIONE
RIPARTIAMO DAL CIBO
UN’ARMA DI PREVENZIONE DI MASSA
Molte delle attuali patologie cronicodegenerative dipendono dallo stile di vita, dalla predisposizione genetica ma anche dalla dissonanza tra alimenti prodotti e
fisiologia umana. Da queste considerazioni nasce la visione integrata tra nutrizione, etica ed ecologica che il volume ha lo scopo di presentare e divulgare.

ORE 18.30 & ORE 21.45

PIAZZA SAN CARLUCCIO
SPETTACOLO DI BURATTINI
IL PRINCIPE RICCIO
Incantesimi, incontri e prove da superare per un piccolo riccio del sottobosco e tanti altri personaggi. A cura de Il Mondo incantato di Zigo

ORE 18.30

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
FRANCESCA CIRULLI E MARTA BORGI
CHE COS’È LA PET THERAPY?
Modera Valentina Tanini del Centro per gli Studi Criminologici
Gli interventi assistiti con gli animali, anche noti con il nome di pet therapy, stanno conquistando un ruolo sempre più di rilievo. Il volume analizza a fondo i benefici di questa pratica e fornisce una guida con tutte le informazioni corrette e aggiornate per conoscere approfonditamente la pet therapy e i suoi straordinari benefici. A cura di CSC-Centro per gli Studi Criminologici e AGAR

ORE 19.00

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
APERITIVO CON IL PRODUTTORE
A cura di XO Extra Old e TusciaIceWine

ORE 19.00

PIAZZA SAN LORENZO
FABIO MARCO FABBRI
DA PIETROBURGO
A COSTANTINOPOLI
LE MISSIONI DI SPIONAGGIO DELL’AGENTE-ABATE JOANNES BAPTISTA CASTI
Interviene Antonello Ricci
Oltre a prendere in esame le sue opere più significative, questo volume analizza il pensiero politico, il ruolo diplomatico e quello investigativo di Casti, analista
proto-geopolitico che, grazie alle sue doti, è arrivato ad avere contatti con i più potenti regnanti europei del ‘700.

ORE 19.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
FABIO CALENDA
I SOLDI SONO TUTTO
Liberamente ispirato alla vicenda del cosiddetto “Madoff dei Parioli”, nella quale l’autore è stato coinvolto in prima persona, il libro narra le lusinghe e i retroscena di una incredibile truffa finanziaria. Una storia graffiante, sostenuta da un continuo senso di catastrofe che incombe e tiene alta la tensione fino all’ultima pagina.

ORE 19.30

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
SOFIA VENTURA
I LEADER E LE LORO STORIE
NARRAZIONE,COMUNICAZIONE
POLITICA E CRISI DELLA DEMOGRAFIA
Da Reagan e Thatcher fino a Berlusconi e Renzi. Tredici casi che ci aiutano a decifrare l’attualità e i profili e le narrazioni di Trump, Salvini e Macron. L’autrice
illustra i meccanismi che rendono efficace lo storytelling per creare emozioni, identificazione e coinvolgimento con il leader narratore. Uno storytelling che
è collocato all’interno dell’impetuoso sviluppo della comunicazione e del marketing politico degli ultimi decenni.

ORE 20.00

PIAZZA SAN LORENZO
ERNESTO GALLI DELLA LOGGIA
L’AULA VUOTA COME L’ITALIA HA DISTRUTTO LA SUA SCUOLA
Ernesto Galli della Loggia ricostruisce le vicende della scuola dall’Unità a oggi, seguendo i salti mortali della politica da Berlinguer a Renzi, aiutandoci a distinguere tra ideologia e realtà, storia e invenzioni. Sullo sfondo, la modernità di un paese che ha scelto di distruggere la sua risorsa principale e che oggi più che mai ha bisogno di rigenerarla.

ORE 20.30

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
INCONTRO CON IL PRODUTTORE
I salumi tipici della Tuscia, la susianella viterbese e il salame cotto. Patrizio Mastrocola a tu per tu con Simonetta Coccia, Stefano Ceccobelli e Mauro
Stefanoni. A cura de Il Sentiero degli Osti

ORE 20.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
PAOLO ERCOLANI
FIGLI DI UN IO MINORE DALLA SOCIETÀ APERTA ALLA SOCIETÀ OTTUSA

Un pamphlet provocatorio e brillante, un’agile e allo stesso tempo impietosa anatomia filosofica della vita quotidiana: protagonisti siamo tutti noi, informati
su ogni cosa e in grado di parlare di qualsiasi argomento, senza però conoscere realmente nulla. Alla ricerca di nuovi scenari e soluzioni, c’è un interrogativo ineludibile: quale prezzo dobbiamo pagare per tornare a essere umani?

ORE 21.00

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
MARCO PAPACCHINI
ROMPETE LE RIGHE!
Una misteriosa morte che porta a un viaggio mentale, a tratti erotico, che si conclude in modo inaspettato. Il desiderio di fare tabula rasa e ricominciare da zero
dopo un episodio tragico. L’amicizia che si tramuta in amore e condivisione. Arte, cultura, musica, droga e amore si fondono in un percorso spirituale, incentrato sul viaggio, che conduce alla serenità interiore.

ORE 21.00

PIAZZA DEL GESÙ
LUANA TRONCANETTI
E FRANCO LIMARDI
SCRITTORI A CONFRONTO
Modera Elena Cacciatore
I due autori presentano i loro ultimi libri e s confrontano sulle tematiche care al festival del giallo viterbese.

ORE 21.00

CORTILE DI PIAZZA SAN CARLUCCIO
CLAUDIO PALLOTTINI
E FABRIZIO PARIS
FACCIAMO CHE IO ERO…
GIOCHI PER TUTTE LE STAGIONI
Vieni a giocare con i tuoi bambini! Un momento imperdibile per grandi e piccoli. Alcuni giochi li facevamo anche noi da piccini, altri li abbiamo inventati, altri ancora potrete crearli voi, divertendovi insieme.  Per ciascun gioco bastano pochi oggetti di uso comune, entusiasmo e complicità!

ORE 21.00

CORTILE PALAZZO DEI PRIORI
DIEGO BIANCHI
NEL SEGNO DI ZORO
Zoro si racconta. Dalle origini fino a Propaganda Live passando per Gazebo. Come nascono e come vengono costruite le sue puntate tra aneddoti, curiosità e
storie di una carriera costellata da successi e capacità di leggere la politica e la società in una chiave sempre unica e originale. Non solo il lavoro, ma anche l’amicizia fuori dagli studi con Makkox, Marco Damilano, Missouri 4 e tutti gli altri.

ORE 21.00

PIAZZA SAN LORENZO
ALESSANDRO SALLUSTI
VIS POLEMICA
La politica italiana svelata dal direttorede Il Giornale. Senza paura di pestare qualche piede, contro il politicamente corretto. Quanto durerà il fenomeno Matteo Salvini? Matteo Renzi è davvero morto? La sinistra avrà una nuova occasione? E Silvio Berlusconi? C’è ancora spazio per una destra moderata?

ORE 21.30
PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
LE DONNE E L’OLIO DELLA TUSCIA
INCONTRO CON IL PRODUTTORE
Patrizio Mastrocola e Annamaria Olivieri, responsabile marchio Tuscia Viterbese della Camera di Commercio di Viterbo, a dialogo con Gloria Sanna, Barbara
Bartolacci e Patrizia e Claudia Sensi.

ORE 21.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
JORDAN FORESI
I SEGRETI DEL CYBERMONDO
Cyberterrorismo, hacktivism e information warfare sono cose che non ci riguardano? Ci sbagliamo. Raccontando casi emblematici e intriganti, e dando spazio a consigli pratici e riflessioni su quanto sia cambiata la nostra vita da quando la passiamo su Internet, Jack Caravelli e Jordan Foresi ci forniscono una guida infallibile per capire il labirinto digitale.

ORE 22.00

PIAZZA DEL GESÙ
FEDERICA ANGELI
A MANO DISARMATA
CRONACA DI MILLESETTECENTO GIORNI SOTTO SCORTA
Modera Stefania Moretti
Incontro con la giornalista, conosciuta per le sue fondamentali inchieste sulla mafia romana, in occasione dell’uscita del film “A mano disarmata”. Interviene Felice Romano, Segretario Nazionale Siulp

ORE 22.00

PIAZZA SAN LORENZO
ROBERTO MARONI
IL RITO AMBROSIANO
PER UNA POLITICA DELLA CONCRETEZZA
Roberto Maroni punta il dito su cosa non ha funzionato in Italia e in Europa e su cosa oggi manca all’azione dell’esecutivo gialloverde. Non risparmia consigli e
suggerimenti ai due partiti di maggioranza e traccia l’elogio di un approccio alla politica privo di steccati ideologici e capace di andare contro le rendite di posizione e le beghe di palazzo.

ORE 22.00

CORTILE PALAZZO DEI PRIORI
DAVID PARENZO
I FALSARI
COME L’UNIONE EUROPEA È DIVENTATA IL NEMICO PERFETTO PER LA POLITICA ITALIANA
Un viaggio nelle istituzioni europee, con le loro virtù e contraddizioni per smascherare le bufale dei «falsari» che lanciano accuse infondate contro i presunti lobbisti che si nasconderebbero nell’Europarlamento. Attraverso interviste esclusive, dati e analisi delle questioni più scottanti, Parenzo mostra gli ingranaggi che reggono la macchina comunitaria e muove un atto d’accusa contro i complottisti di tutta Europa.

ORE 22.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
DJ ROSS ROSARIO PELLECCHIA
SOLO PER VEDERTI FELICE
Ross ha 40 anni, vive a Milano e conduce un programma in una radio nazionale. Un giorno, sua sorella lo informa del peggioramento delle condizioni della loro
anziana madre e Ross torna nella sua città natale. Tra colpi di scena, situazioni tragicomiche, momenti di struggente tenerezza e un finale a sorpresa, Ross tenta di restituire a sua madre un barlume di felicità, rendendosi conto di essere diventato, nel frattempo, una persona migliore.

ORE 22.30

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
LE STELLE MICHELIN DELLA TUSCIA
Stefano Polacchi e Felice Arletti incontrano gli chef stellati Danilo Ciavattini, ristorante Da Ciavattini, Lorenzo Iozzia, ristorante Casa Iozzia, e Iside De Cesare, ristorante La Parolina.

Martedì 25 Giugno

Mostra gli eventi

ORE 7.00

PIAZZA DEL GESÙ
RESPIRA
VIAGGIO ATTRAVERSO I CHAKRA
Sessione di yoga e meditazione per iniziare al meglio la giornata. Saranno presentati diversi stili con un approccio adatto anche ai principianti. Info Whatsapp 3471176616

ORE 17.30

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
ANTONELLA RAINONE
FRANCESCO MANCINI
LA MENTE DEPRESSA COMPRENDERE E CURARE LA DEPRESSIONE CON LA PSICOTERAPIA COGNITIVA
La depressione è il disturbo mentale più diffuso al mondo e i suoi esiti possono essere molto gravi, comportando disabilità e suicidio. Solo in Italia colpisce quasi
3 milioni di persone ed è un’importante causa di morte tra i giovani. L’approccio cognitivista lavora da sempre per sviluppare trattamenti psicoterapeutici efficaci sia per l’acuzie sia per le ricadute depressive, e per ampliare l’accessibilità della cura a un numero sempre maggiore di persone sofferenti.

ORE 18.00

CUS VITERBO
TUSCIA LEAGUE
CULTURA IN CAMPO
I professori dell’Università della Tuscia si sfidano per beneficenza in un triangolare di calcio. Il ricavato dell’intero evento sarà devoluto all’Università per poter acquistare manuali per gli studenti che risultano obsoleti o mancanti. Costo d’ingresso euro 5 o in alternativa portare un manuale in disuso.
A cura di Univercity Viterbo, UNITUS e Centro Universitario Sportivo

ORE 18.30 E ORE 21.45

PIAZZA SAN CARLUCCIO
SPETTACOLO DI BURATTINI
RACCONTAMI PINOCCHIO
La storia del burattino di legno più famoso al mondo, raccontata da personaggi “inediti”. A cura de Il Mondo incantato di Zigo

ORE 18.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
GIOVANNA TATÒ
GERUSALEMME.
LA VERITÀ DELLE STELLE
Un paio di settimane in Israele, con base a Gerusalemme, sospese fra la notte e il giorno, tra un passato straordinario, rivisitato e sorprendente, e un presente
imprevedibile. Enigmatiche mappe stellari disegnate dal personaggio senza nome sulla piantina di Gerusalemme antica e sulla cartina geografica di Israele-Egitto alludono a una conclusione del racconto che in realtà apre nuove porte.

ORE 18.30

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
SILVIA CELANI
OGNI PICCOLA COSA INTERROTTA
Sono le nostre fragilità a renderci quello che siamo. Sono loro a rendere la nostra vita davvero perfetta. Una storia che ci dimostra come siano le nostre imperfezioni a renderci più forti. Sono loro a tracciare la strada delle nostre cose interrotte. Silvia Celani ha scritto un esordio che lascerà il segno. Un esordio con la forza di un romanzo maturo e potente.

ORE 19.00
PIAZZA SAN LORENZO
VANESSA ROGHI
PICCOLA CITTÀ
UNA STORIA COMUNE DI EROINA
Decine di migliaia di tossicodipendenti, una generazione scomparsa su cui si è steso un velo di oblio. Un libro di storia, un memoir che squarcia un muro di silenzio e lo fa partendo dal punto di vista più difficile e doloroso: quello personale.

ORE 19.00

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
APERITIVO CON IL PRODUTTORE
A cura di XO Extra Old e TusciaIceWine.

ORE 19.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
LORENZO PAVOLINI
L’INVENZIONE DEL VENTO
La piccola storia di due giovani appassionati di windsurf e la grande storia del ventennio che chiude il ‘900. Dalle onde del lago di Bracciano a quelle dell’oceano, l’avventura di due ragazzi con i capelli al vento che hanno contribuito all’epica del windsurf in Italia, e hanno costruito le tavole con le quali gareggiare, perché i grandi sogni non sono mai solo metafore.

ORE 19.30

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
MI VOGLIO BENE
ALIMENTAZIONE, STILE DI VITA E PREVENZIONE
Modera Vincent Spaccapeli
Un incontro con gli esperti del settore per spiegare cosa si intende per “alimentazione qualitativa” e come si può applicare per migliorare il nostro stile di vita. Partecipano Ugo Maria Bertoli, biologo nutrizionista; Simona Pisani, massofisioterapista; Martina Benedetti, lifecoach; Alessia Mocini, fisioterapista e kinesiologa; Malvis Hoxha, dottore in farmacia.

ORE 20.00

PIAZZA SAN LORENZO
PAOLO MARIOTTI E GABRIEL HEREA
LA MOLDAVIA E I SUOI MONASTERI
Quanti conoscono l’esistenza degli antichi monasteri affrescati della Moldavia, nel nord della Romania, prezioso lascito della cultura e dell’ideologia medioevali? Il libro contiene una raccolta di immagini e l’illustrazione, in italiano e inglese, del significato dei cicli pittorici raffigurati nelle chiese di tali monasteri evidenziando, in particolare, il connubio tra sapienza biblica e chiaroveggenza pagana che caratterizza le pitture dei maestri rumeni.

ORE 20.30

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
DONNE IN CUCINA
Patrizio Mastrocola ne parla con le chef Antonella Ferrari, Piazzetta del Sole di Farnese, e Assunta Stacchiotti, Trattoria del Cimino di Caprarola. A cura de Il Sentiero degli Osti

ORE 20.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
COMPRAVENDITA
TRA TITOLARITÀ E URBANISTICA.
VENDERE E ACQUISTARE CON SICUREZZA E CERTEZZA
Un dibattito sulla necessità delle verifiche urbanistiche, sin dal momento in cui si mette in vendita un immobile fino ad arrivare alla dichiarazione di Regolarità
Urbanistica e Catastale. Presentazione del nuovo percorso di formazione UNAFIAIP. A cura di Fiaip e in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri, del Notariato e del Collegio dei Geometri

ORE 21.00

SALA REGIA PALAZZO DEI PRIORI
UIL SCUOLA RUA VITERBO
LO STATO DELL’ARTE DELLA LEGALITÀ A VITERBO E IL GOVERNO DEL TERRITORIO
Un incontro per discutere dei tragici fatti di cronaca che hanno caratterizzato Viterbo negli ultimi mesi e le prospettive future per la città. Sono stati invitati ad intervenire: Giovanni Arena, sindaco di Viterbo; Giovanni Bruno, Prefetto di Viterbo; Paolo Auriemma, Procuratore capo di Viterbo; Massimo Macera, Questore di Viterbo; Giuseppe Palma, comandante provinciale dei carabinieri; Giosuè Colella, comandante provinciale di Viterbo della Guardia di Finanza.

ORE 21.00

CORTILE DI PIAZZA SAN CARLUCCIO
DARIA DI BERNARDO
E ADRIANA FARINA
BIANCHETTO OVVERO IL MISTERIOSO VIAGGIO VERSO LA VITA
Questa favola nasce per rispondere alla fatidica domanda: “Mamma, ma come nascono i bambini?”. Insieme a Bianchetto e Sirena si affronterà il fantastico  viaggio verso la vita, la felicità e i colori. Attrici, pupazzi e musica accompagneranno i piccoli spettatori nel viaggio dei viaggi: quello verso la vita.

ORE 21.00

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
AMERICO MASCARUCCI
LA RIVOLUZIONE DI PAPA FRANCESCO COME CAMBIA LA CHIESA DA DON MILANI A LUTERO
Con Papa Francesco si sta assistendo a una riabilitazione di figure molto controverse del mondo cattolico. Figure che, più che la Chiesa, hanno rappresentato una sorta di “anti-Chiesa”. Sembra quasi che il papa voglia ribaltare la scala dei modelli proposti  dai suoi predecessori, al punto che molti si domandano se l’obiettivo di Francesco non sia proprio quello di rottamare la Chiesa di Wojtyla da lui stesso canonizzato.

ORE 21.00

PIAZZA DEL GESÙ
MONIA MONTECHIARINI E ALESSANDRO CHIOMETTI
TRA STREGHE E VAMPIRI
Modera Federica Marchetti
I due autori presentano i loro ultimi libri e si confrontano sulle tematiche care al festival del giallo viterbese.

ORE 21.00

PIAZZA SAN LORENZO
MONICA CIRINNÀ E STEFANO SCATENA
L’ESODO NASCOSTO
L’emigrazione culturale delle persone omosessuali dalle province alle grande città Silenziosamente, un numero straordinariamente grande di giovani omosessuali decide di lasciare la propria terra per emigrare nelle grandi città dove spera di ottenere accettazione sociale e libertà di comportamento. Ne parlano la senatrice Monica Cirinnà, raccontando la sua grande avventura per far approvare la storica legge sulle unioni civili che porta il suo nome, e Stefano Scatena, psicoterapeuta che da anni segue persone per il loro percorso di accettazione dell’omosessualità nelle famiglie di origine.

ORE 21.00

CORTILE PALAZZO DEI PRIORI
GIANLUIGI PARAGONE
LA VITA A RATE
Gianluigi Paragone, con il suo solito stile provocatorio, ci impone una riflessione sul più grande inganno della modernità: soldi in prestito in cambio dei diritti. La casa e la macchina, sicuramente. E il televisore o il frigorifero? E le vacanze? Anche quelli li stai pagando a rate? Nella frenesia dei tempi moderni nessuno più si domanda o si rende conto di quanti prestiti, piccoli o grandi, stiamo cumulando.

ORE 21.30

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
PASTA E PIZZA DELLA TUSCIA
Ne parlano Andrea Pechini e Marco Ceccobelli dell’Agriturismo il Casaletto, che si è aggiudicato 3 spicchi Gambero Rosso, Guido Felici del Pastificio Felici di Viterbo e Guido Fanelli del Pastificio Fanelli di Canepina.

ORE 21.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
PAOLO JORIO E ROSSELLA VODRET
LUOGHI E MISTERI DI CARAVAGGIO
Un libro che inquadra il periodo storico e politico in cui il grande pittore lombardo ha vissuto, e ci porta alla scoperta degli angoli bui, delle strade, dei costumi, delle osterie che ha frequentato con gli amici e le prostitute, dei palazzi di chi lo ha protetto, delle case dove ha abitato, degli ambienti che sono stati teatro delle sue aggressioni e che lo hanno visto protagonista di un’esistenza intensa e irregolare.

ORE 22.00

PIAZZA DEL GESÙ
FRANCESCO CARINGELLA
OLTRE OGNI RAGIONEVOLE DUBBIO
Modera Giacomo Barelli
È una fredda mattina di gennaio quando Michele De Benedictis scompare nel nulla. Non ci sarebbero gli estremi per un’indagine di omicidio, ma sui suoi conti correnti il Pm vede movimenti strani. Innamorati innocenti o una coppia di spietati assassini? Le intercettazioni portano alla luce trame e segreti. Caringella costruisce un legal thriller affilatissimo, un meccanismo a regola d’arte degno dell’indimenticabile classico La parola ai giurati.

ORE 22.00

PIAZZA SAN LORENZO
EZIO MAURO
CRONACHE DEL MURO COSÌ DIVISERO IN DUE IL CIELO SOPRA BERLINO
Da un lato l’ovest filoccidentale. Dall’altro l’Est nell’orbita sovietica. La Germania Federale e la Ddr nascono alla fine degli anni Quaranta. Opposte strategie impossibili si confrontano attorno alla città-cavia del dopoguerra. Lì nacque e finì la Guerra Fredda. Conversazione con Filippo Rossi

ORE 22.00

CORTILE PALAZZO DEI PRIORI
NELLO TROCCHIA
I CASAMONICA
Modera Maria Grazia Fontana
Un’inchiesta unica: il primo ritratto della famiglia criminale a capo di Roma. Le storie di boss pittoreschi e spietati e di donne feroci e manesche; di vittime coraggiose e di uomini che vivono ancora nel terrore della famiglia. Una radiografia impietosa di una città in fin di vita a cui lo Stato non sembra capace di trovare rimedio.

ORE 22.30

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
VINO E OLIO DELLA TUSCIA
Patrizio Mastrocola dialoga con Carlo Zucchetti, ideatore de “Le Guide con il Cappello”.

ORE 23.00

PIAZZA DEL GESÙ
STEFANIA TALLINI
PIANO SOLO
Musicista raffinata e originale, compositrice, Stefania Tallini vanta una brillante carriera artistica nell’ambito del jazz italiano ed europeo. Riesce a coniugare con delicatezza e precisione diversi stili musicali: si interessa molto della musica popolare brasiliana i cui accenti si ritrovano spesso nelle sue composizioni riproposti
con eleganza e intelligenza.

Mercoledì 26 Giugno

Mostra gli eventi

ORE 7.00

PIAZZA DEL GESÙ
RESPIRA
VIAGGIO ATTRAVERSO I CHAKRA
Sessione di yoga e meditazione per iniziare al meglio la giornata. Saranno presentati diversi stili con un approccio adatto anche ai principianti. Info Whatsapp  3471176616

ORE 17.30

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
GIUSEPPE TIPALDOLA SOCIETÀ DELLA PSEUDO
SCIENZA ORIENTARSI TRA BUONE E CATTIVE SPIEGAZIONI
Dal caso Bonifacio – il veterinario che ideò un siero anti-cancro basato su escrementi di capra – al Stamina. Una parte dell’opinione pubblica italiana non cessa di subire il fascino delle spiegazioni pseudoscientifiche. Uno sguardo lucido sui motivi che alimentano tali cortocircuiti e insieme una ottima guida per discernere tra buone e cattive spiegazioni.

ORE 18.30

CORTILE DI PALAZZO DEI PRIORI
MANI AMICHE
Esperienze e interventi di ragazzi impegnati nei vari contesti del sociale e del territorio. Ragazzi che si danno da fare. Ragazzi che hanno qualcosa da dire. Dopo i saluti delle Autorità, “Il Gatto e la Volpe” (fratelli Lattanzi) ci aiuteranno con la musica a veicolare temi tra i più attuali e su cui ci interessa conoscere l’opinione e le riflessioni dei giovani presenti.A cura del Ceisdi Viterbo

ORE 18.30

SALA REGIA PALAZZO DEI PRIORI
MARINELLA FERRANTI
IL CASO DEI FIGLI ALFAPARLANTI
Un romanzo poliziesco utopico che apre nuovi orizzonti sul ruolo degli adulti e sulla mentalità dei giovani. Il tema è incentrato sulla violenza assistita: i figli sono costretti ad assistere a momenti reiterati di violenza tra i loro genitori, anche se già separati o divorziati.
Interviene il questore di Viterbo Massimo Macera e la presidente del tribunale di Viterbo Maria Rosaria Covelli. A cura di Amici del Ruffini

ORE 18.30
PIAZZA DEL PLEBISCITO
VINCENZO IMPERATORE
SOLDI GRATIS
L’unico manuale che aumenta la tua intelligenza finanziaria. Da leggere prima che sia troppo tardi. Questo libro è una guida step-by-step alle principali tappe della vostra vita finanziaria con molti esempi pratici, avvertenze, test e soluzioni che nessun illustre professore si curerebbe di fornirvi perché troppo “semplici”.

ORE 18.30

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
L’IMMAGINE DELLA DONNA
NEI SOCIAL MEDIA
Francesco Cro, psichiatra DSM Viterbo e giornalista, intervista Stefania Calapai, psichiatra e psicoterapeuta junghiana, e Cristiana Pugliese, giornalista di Radio Radicale. Due donne di formazione diversa ma entrambe da anni impegnate nell’approfondimento delle tematiche legate al femminile, sia da un punto di vista psicologico e sociale che culturale e politico.
A cura di CSC-Centro per gli Studi Criminologici e AGAR

ORE 18.30 E ORE 21.45

PIAZZA SAN CARLUCCIO
SPETTACOLO DI BURATTINI
L’ISOLA DEL TESORO
Nel mar dei Caraibi si celano pirati e tesori, ma anche regni e principesse. Armati di coraggio ci si tuffa in una nuova avventura tra le onde del mare. A cura de Il Mondo incantato di Zigo

ORE 19.00

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
APERITIVO CON IL PRODUTTORE
A cura di XO Extra Old e TusciaIceWine.

ORE 19.00

PIAZZA SAN LORENZO
RAFFAELE CANTONE
E ENRICO CARLONI
CORRUZIONE E ANTICORRUZIONE
DIECI LEZIONI
In dieci lezioni capaci di rendere accessibili i linguaggi delle autorità amministrative,  pur mantenendo la necessaria accuratezza, Cantone e Carloni spiegano in cosa consiste l’attività di contrasto alla corruzione e quali sono gli errori che dobbiamo correggere per non essere più vittime di un sistema spietato e pervasivo.

ORE 19.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
GIULIA CAMINITO
UN GIORNO VERRÀ
Lupo e Nicola nascono alle soglie del secolo nuovo, il Novecento. Zari nasce in Sudan, ma viene rapita ancora bambina e convertita: pochi sanno che questa è l’origine della Moretta, la badessa del convento di clausura di Serra. Il vento della storia soffia forte: la Settimana Rossa del ’14, la Grande Guerra, l’epidemia di Spagnola. Per Lupo, Nicola e la Moretta non sarà semplice resistere e scoprire il segreto che ha tenuto legate le loro esistenze.

ORE 19.30

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
LUIGI DI GREGORIO
DEMOPATIA
SINTOMI, DIAGNOSI E TERAPIE DEL MALESSERE DEMOCRATICO
Il malessere democratico è il derivato della lunga transizione alla postmodernità: individualizzazione, perdita di senso sociale, fine delle metanarrazioni, crisi del sapere, delle istituzioni e delle autorità cognitive. Non si salva la democrazia immaginando retromarce della storia. C’è una sola strada percorribile: fare i conti con noi stessi. Se non si parte dal demos, non esiste cura democratica.

ORE 19.30

PIAZZA DEL GESÙ
ROBERTO RICCARDI
DETECTIVE DELL’ARTE
DAI MONUMENTS MEN AI CARABINIERI DELLA CULTURA
Modera Elena Cacciatore Le indagini, i successi e i casi ancora aperti del comando tutela patrimonio culturale dei carabinieri. Una carrellata di storie avvincenti e colpi di scena, che non solo svelano il mondo sommerso dei tombaroli, dei furti su commissione e dei falsari di mestiere, ma rivelano anche le emozioni, i ricordi, gli aneddoti dei detective dell’arte, che hanno fatto del loro lavoro una passione senza confini.

ORE 20.00

PIAZZA SAN LORENZO
FRANCESCO GIORGINO
E FRANCESCO MATTIOLI
CONVERSAZIONI POLITICHE PER TENNISTI SERIALI
Un originale e imperdibile confronto tra Francesco Giorgino, volto noto e conduttore del Tg1, e Francesco Mattioli, professore ordinario di sociologia de La Sapienza, in margine ai loro ultimi due libri pubblicati: “Alto volume. Politica, comunicazione e marketing” e “Conversazioni sociologiche per tennisti seriali”.

ORE 20.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
CLAUDIA DURASTANTI
LA STRANIERA
Tra la Basilicata e Brooklyn, da Roma a Londra, dall’infanzia al futuro. Non solo memoir, non solo romanzo. In questo libro Claudia Durastanti indaga il sentirsi sempre stranieri e ubiqui e dimostra che la storia di una famiglia, delle sue voci e delle sue traiettorie, è prima di tutto una storia del corpo e delle parole, in cui, a un certo punto, misurare la distanza da casa diventa impossibile.

ORE 20.30

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
LA VIA AMERINA
PROGETTI DI VALORIZZAZIONE DEL CIBO LOCALE
Si parlerà della cipolla di Nepi con Andrea Litta, del carciofo di Orte con Barbara Vitali, del fagiolo carne di Fabrica di Roma con Sigismondo Aldero e dei De.Co di Vignanello con l’Associazione Proloco di Vignanello.

ORE 21.00

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
JACOPO RUBINI
EGIDIO DA VITERBO
E IL SACCO DI ROMA LA FINE DEL RINASCIMENTO
La mattina del 6 Maggio del 1527 un esercito cala sulla Città Eterna. È l’esercito  dell’imperatore Carlo V. Roma sta per assistere al suo tramonto, travolta da quello che da molti viene considerato il peggior sacco della capitale di tutti i tempi. A raccontarcelo, in questo evento a metà strada tra il teatrale e il divulgativo, sono le parole di Egidio da Viterbo, testimone oculare del sacco, tradotto recentemente da Jacopo Rubini.

ORE 21.00

CORTILE DI PIAZZA SAN CARLUCCIO
TEATRO INCANTATOLA SPADA NELLA ROCCIA
Tratto dal celebre cartone di Walt Disney, a sua volta riadattamento del romanzo di T. H. White, tre attori raccontano la storia di come il piccolo Semola, con l’aiuto di Mago Merlino e del suo fido Anacleto, diventerà Re Artù. Spettacolo per bambini dai due anni in su. A cura de La Compagnia del Teatro incantato

ORE 21.00

PIAZZA DEL GESÙ
FEDERICA MARCHETTI
VITERBO IN NOIR
ANTOLOGIA DI RACCONTI GIALLI-NOIR
A otto anni dalla pubblicazione dell’antologia Viterbo in Giallo, tredici autori  si sono riuniti per continuare la tradizione del racconto giallo-noir ambientato a Viterbo e dintorni. Una raccolta ricca di suspense e delitti. Tra i personaggi figurano anche gli stessi autori che si sono scelti vicendevolmente. Il volume è dedicato a Massimo Mongai e a Patrizia Pesaresi, due scrittori recentemente scomparsi e già presenti a Viterbo in Giallo la rassegna del 2010.

ORE 21.00

CORTILE PALAZZO DEI PRIORI
MARCELLO VENEZIANI
NOSTALGIA DEGLI DÈI
L’autore osserva e racconta le dieci divinità che hanno fondato il pensiero e l’esistenza dell’uomo. Da Platone e Plotino passando per Vico e Nietzsche, fino ad arrivare a Florenskij ed Evola, nel suo lungo percorso di scrittore Veneziani conserva la nostalgia del sacro che consente agli uomini di uscire dal loro mondo e dal loro tempo, di riconoscere i propri limiti e trascenderli, di trovare orizzonti, tutori e aperture oltre la caducità della nostra esistenza.

ORE 21.30

PIAZZA SAN LORENZO
CORRADO FORMIGLI
PIAZZAPULITA
IL RACCONTO DELLA POLITICA ATTRAVERSO UNA TRASMISSIONE DI SUCCESSO
La politica italiana, i grandi conflitti internazionali, le zone di guerra e i nuovi fenomeni migratori. Il racconto di uno dei protagonisti del nostro giornalismo tra analisi, storie e ricordi.

ORE 21.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
CARLO GABARDINI
CHURCHILL IL VIZIO DELLA DEMOCRAZIA
È più semplice di quello che sembra. In assenza di maestri viventi, chi potrebbe finalmente spiegarci che è una follia credere che la politica sia di per sé un male, e che ha invece un ruolo fondamentale nelle democrazie di oggi? E chi potrebbe spiegarci che l’Europa è il piano lungimirante scaturito da due sanguinose guerre mondiali e dunque tocca diventare fieri di essere europei? Chi? Winston Churchill!

ORE 21.30

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
LA NOCCIOLA DELLA TUSCIA
Ne parlano Felice Arletti, comunità Slow Food della Nocciola della Tuscia, Slow Food Corchiano e via Amerina, e Famiano Crucianelli, presidente del Biodistretto della Via Amerina e delle Forre.

ORE 22.00

PIAZZA DEL GESÙ
MAURIZIO BLINI,
GIAN LUCA CAMPAGNA
E PAOLO TAGLIAFERRI
SCRITTORI A CONFRONTO
Presenta Federica Marchetti Gli autori presentano i loro ultimi libri e si confrontano sulle tematiche care al festival del giallo viterbese.

ORE 22.00

CORTILE PALAZZO DEI PRIORI
MAURO BERRUTO
CAPOLAVORI
Berruto, allenatore della Nazionale italiana di pallavolo bronzo alle Olimpiadi di Londra 2012, ci accompagna in un viaggio per trasformare il potenziale in eccellenza. Un viaggio per chi sogna di vincere una medaglia, di dipingere un’opera d’arte, di raggiungere un budget, di conquistare una quota di mercato oppure, semplicemente, di poter dare il meglio di sé in ogni occasione.

ORE 22.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
LIBORIO CONCA
ROCK LIT
Modera Tommaso Crocoli Tra le pagine di questo libro scrittrici e  scrittori sono affiancati a band e cantautori, mentre temi e paesaggi della letteratura si riversano nella musica. Non è un saggio accademico: è un viaggio sulla strada della letteratura, ricco di aneddoti e riflessioni, da intraprendere con l’autoradio in sottofondo, lasciandosi trasportare da musica e parole.

ORE 22.30

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
I CUOCHI DEL BIODISTRETTO DELLA VIA AMERINA
Trucchi e consigli per come cucinare con il territorio. Un dialogo tra Felice Arletti de Il Calice e la Stella di Canepina, Ezio Gnisci de Il Vicoletto di Vignanello e Leonardo Morelli del Le Ghiottonerie di Civita Castellana.

ORE 23.00
PIAZZA DEL GESÙ
OMBRE MUSICA TRIO
Il Trio suona un jazz di grande espressività e calore proponendo in chiave moderna i classici song della tradizione americana. È formato da musicisti di rilevanza nazionale ed internazionale docenti del loro strumento nei conservatori e nelle scuole di jazz. Pier Paolo Iacopini, sax tenore; Antonio Flinta, pianoforte; Francesco Pierotti, contrabbasso.

Giovedì 27 Giugno

Mostra gli eventi

ORE 7.00

PIAZZA DEL GESÙ
RESPIRA
VIAGGIO ATTRAVERSO I CHAKRA
Sessione di yoga e meditazione per iniziare al meglio la giornata. Saranno presentati diversi stili con un approccio adatto anche ai principianti. Info Whatsapp 3471176616

ORE 17.30

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
MATTEO NUCCI
L’ABISSO DI EROS
Elena e Menelao; Pericle e Aspasia; Saffo e le sue ragazze; Socrate e i suoi ragazzi. Un libro in cui lo studio e i racconti si uniscono al viaggio nei luoghi dove tutto accadde. La potenza invincibile di Eros, il dio oscuro delle origini, maschile e femminile assieme, capace di squarciare il petto di coloro che incontra pur di penetrarne l’anima e sovvertire ogni regola.

ORE 18.00

SALA REGIA PALAZZO DEI PRIORI
COSA SONO IL COUNSELING, LA GESTALT E L’ARTETERAPIA?
Una conferenza per approfondire il tema del counseling, della Gestalt e soprattutto dell’arteterapia in un momento in cui queste tematiche sono sempre più attuali ma sconosciute a molti. Lorena Bracaglia, direttore Centro Studi Gestalt Counseling Lazio, e Filippo Carbonera, filosofo e Gestalt counselor, ci guideranno verso la scoperta del counseling e dell’arte come strumenti
terapeutici per conoscere se stessi.
Per info.3395455053
A cura di Centro Studi Gestalt Lazio

ORE 18.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
GABRIELLA LA ROVERE
MI DISPIACE, SUO FIGLIO È AUTISTICO
Essere genitori di bambini, ragazzi (e un giorno adulti) autistici significa essere più che mai tramite tra il figlio e il mondo. Portavoce per lui o lei di parole, desideri, emozioni. Portavoce presso le istituzioni e l’opinione pubblica di ferme richieste di attenzione a bisogni unici, di esigibilità di diritti spesso negati.

ORE 18.30

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
GIUSEPPE CULICCHIA
SUPERGA 1949
Come racconta Culicchia in queste pagine emozionanti, il Grande Torino era da tempo al di sopra del tifo campanilistico: un orgoglio per tutti e il simbolo della rinascita di un Paese uscito distrutto dalla guerra. Nella narrazione di quei giorni e del dramma, riscopriamo una pagina della nostra storia che è un inno all’impegno della gioventù e alla lealtà di uno sport che vorremmo più pulito e capace di unire anziché di dividere.

ORE 18.30 E 21.45

PIAZZA SAN CARLUCCIO
SPETTACOLO DI BURATTINI
IL PRINCIPE RICCIO
Incantesimi, incontri e prove da superare per un piccolo riccio del sottobosco e tanti altri personaggi. A cura de Il Mondo incantato di Zigo

ORE 19.00

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
APERITIVO CON IL PRODUTTORE
A cura di XO Extra Old e TusciaIceWine.

ORE 19.00

CORTILE PALAZZO DEI PRIORI
AGRICOLTURA È PAESAGGIO
La cura del territorio attraverso le coltivazioni agricole che contribuiscono alla difesa del suolo, alla salvaguardia del sistema idrico e alla valorizzazione dei segni del paesaggio.
Gli imprenditori agricoli illustreranno la loro esperienza aziendale sulle modifiche del territorio. Intervengono Maria Nicolina Ripa (Unitus) e Daniele Ciorba, presidente di Confagricoltura Viterbo-Rieti. A cura di Confagricoltori Viterbo

ORE 19.00

PIAZZA SAN LORENZO
ANGELO TANESE
RUOLO DEL MANAGEMENT NEL SERVIZIO SANITARIO UNA STORIA IN TRE ATTI
L’autore ci accompagna in un viaggio all’interno del Servizio Sanitario Nazionale, dalla fondazione ai nostri giorni, per guardare avanti senza anacronistiche fascinazioni per modelli del passato. Un testo che coniuga la riflessione teorica con l’esperienza e che propone un ragionamento e nuove sfide per un SSN pubblico e di qualità.
Interviene il Direttore Generale ASL di Viterbo Daniela Donetti

ORE 19.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
FILIPPO LA PORTA
DISORGANICI
MAESTRI INVOLONTARI DEL NOVECENTO
“Quando leggo Camus, Orwell, Simone Weil, Nicola Chiaromonte, Carlo Levi o Pasolini – alcune grandi figure di irregolari del ‘900, potremmo dire maestri assai poco disciplinati, intellettuali più dilettanteschi che specialistici – sento che si rivolgono proprio a me. Perché? Probabilmente perché il loro stile ha a che fare, sia pure indirettamente, con la poesia, con una
soggettività esibita, con un pensiero emotivo”.

ORE 19.30

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
MAURA GANCITANO
E ANDREA COLAMEDICI
LIBERATI DELLA BRAVA BAMBINA
Attraverso otto storie che spaziano dal mito alla contemporaneità, gli autori raccontano come fin dagli albori dell’umanità, in saghe, leggende ed epopee letterarie, i modelli di donne forti sono sempre stati ridotti al silenzio. Con la guida della filosofia, che ci aiuta a domandarci il significato delle cose e ci indica un comportamento nel mondo, questi ritratti femminili insegnano come trasformare le gabbie in chiavi e volgere le difficoltà in opportunità.

ORE 19.30

PIAZZA DEL GESÙ
CINZIA SCALISE
CUORE E DIRITTO
Il tormentato e contraddittorio rapporto tra due giovani magistrati inquirenti sullo sfondo di intricate indagini su delitti apparentemente inspiegabili. Quattro storie che penetrano la complessa realtà della Calabria che si affaccia sullo Ionio per poi proiettare il lettore nelle acque toscane dell’Argentario, che nascondono un segreto che viene dal passato.
Presentano Barbara Lecchini e Cristina Marra

ORE 20.00

PIAZZA SAN LORENZO
ALBERTO MATTIOLI
IL GATTOLICO PRATICANTE. ESERCIZI DI DEVOZIONE FELINA
Questo libro non parla dei gatti, ma di chi li ama. Non del sedicente “animale domestico”, ma del suo ancor più sedicente “proprietario”, unico capace di comprendere e ammirare la superiorità incontrastata di questo felino. Per giungere alla consapevolezza che non si può addomesticare un gatto, si può solo sperare che sia lui ad addomesticare noi.

ORE 20.30

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
FORMAGGIO LIBERO DI REBIBBIA
Incontro con Vincenzo Mancino, ideatore e titolare del marchio DOL, Di Origine Laziale, una selezione di piccole rarità gastronomiche del Lazio.

ORE 20.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
ANTIMO CESARO
BREVE TRATTATO SUL LECCHINO
Attraverso la storia e la letteratura – da Aristotele a Dante, da Machiavelli a Musil – Cesaro descrive il ritratto impietoso di una creatura immortale: il lecchino. Un essere straordinario che deve dimostrare di possedere e coltivare una virtù fondamentale: la pazienza. Egli sa di dover leccare oggi per incassare domani. Fino a quando si si renderà conto di non avere più a disposizione scarpe o natiche per le quali valga veramente la pena adoperarsi.

ORE 21.00

CORTILE DI PIAZZA SAN CARLUCCIO
TEATRO INCANTATO
LE AVVENTURE DI PINOCCHIO
Il piccolo Pinocchio, opera del buon Geppetto, incontrerà nelle sue fantastiche avventure la Fata Turchina, il Gatto e la Volpe, il Grillo parlante, Lucignolo e il burattinaio Mangiafuoco. Attraverso varie peripezie riuscirà a realizzare il suo sogno: diventare un bambino. Lo spettacolo è adatto a adulti e bambini. A cura de La Compagnia del Teatro Incantato

ORE 21.00

PIAZZA SAN LORENZO
CARLO BONINI
IL CORPO DEL REATO
Un giovane uomo viene arrestato, prelevato dalla polizia. Scompare nei meandri degli apparati. Quando ne esce, è un cadavere martoriato. Ma questo cadavere può parlare. E tutti dobbiamo ascoltare. Carlo Bonini sono anni che indaga sulla morte di Stefano Cucchi: le carte dell’inchiesta, le parole dei familiari, le perizie e le controperizie. E ha deciso che è tempo di fare parlare quel cadavere, fargli raccontare quello che sa e che non avrebbero voluto che dicesse.

ORE 21.00

TEATRO CAFFEINA
LA GIOSTRA
RACCONTI SEMISERI DI VITA, AMORE E PASSIONI
Spettacolo a cura degli allievi del primo e secondo corso di recitazione del Teatro Caffeina. Con Simone Benedetti, Barbara Bianchini, Mariangela Cascio, Claudia Cristofari, Emiliano Facchini, Armando Gabrielli, Alice Gentile, Daniela Maioletti, Filippo Malvezzi, Marco Marucci, Chiara Musto, Fabio Ranocchiari, Giulia Ranucci, Ester Romano, Giusi Rumori, Daniela Selvaggini, Bianca Maria Visconti. Regia di Annalisa Canfora

ORE 21.00

PIAZZA DEL GESÙ
GABRIELLA GENISI
E ROBERTO CENTAZZO
INDAGINI TRA SALENTO E LIGURIA
Presenta Elena Cacciatore I due autori presentano i loro ultimi libri e si confrontano sulle tematiche care al festival del giallo viterbese. Un’immersione nelle indagini di Chicca Lopez e la squadra speciale minestrina in brodo.

ORE 21.00

CORTILE PALAZZO DEI PRIORI
ANTONIO TAJANI
E MASSIMILIANO SMERIGLIO
DENTRO L’EUROPA, OLTRE L’EUROPA
Il presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani e l’eurodeputato Massimiliano Smeriglio a confronto sul futuro dell’Europa e i suoi necessari cambiamenti. Un dialogo sulle strategie e le ricette da mettere in campo per continuare a crederci.

ORE 21.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
GIUSEPPE CULICCHIA
IL CUORE E LA TENEBRA
Culicchia scrive un romanzo che racconta e riflette su amore, fallimento, ossessione, e sul rapporto tra padri e figli. Sulla nostalgia di ciò che è passato e non tornerà più e di ciò che non è mai accaduto, di ciò che non siamo riusciti a far accadere. E allora come si colmano i vuoti da noi stessi creati? Che cosa significa fallire?

ORE 21.30

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
INCONTRO CON IL PRODUTTORE
Patrizio Mastrocola parla dei formaggi della Tuscia con Marco Borgognoni della Piccola Formaggeria Artigiana, Michele Sensi dell’Azienda agricola La Sensi e Tonino Pira dell’Agriristoro il Radichino. A cura de Il Sentiero degli Osti

ORE 22.00

PIAZZA DEL GESÙ
GIANCARLO DE CATALDO
ALBA NERA
Modera Cristina Marra
Un viaggio dentro l’abisso del presente tra hater, uomini che odiano le donne, sadici torturatori, mercanti di carne umana e nuovi padroni. In una Roma trasformata in una metropoli sudamericana, popolata da reietti che vivono in veri e propri slum dove vige la legge del più forte. E quando l’odio diventa il business migliore, solo il primo raggio di un’alba spietata può rischiarare le tenebre che ci avvolgono.

ORE 22.00

CORTILE PALAZZO DEI PRIORI
ROBERTA BRUZZONE
IO NON CI STO PIÙ
CONSIGLI PRATICI PER RICONOSCERE UN MANIPOLATORE AFFETTIVO
La profiler più famosa d’Italia ci insegna a riconoscere, difenderci e liberarci dai manipolatori affettivi per ritrovare libertà e serenità. Chi sono queste persone? Quelli che non ci fanno sentire mai abbastanza: abbastanza belli, abbastanza bravi, abbastanza brillanti… Quelli che in un modo o nell’altro riescono ad avere sulla nostra vita più influenza di quanto vorremmo. Vi viene in mente qualcuno? Probabilmente sì, perché siamo circondati.

ORE 22.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
SIMONE TEMPIA
UN ANNO CON LLOYD
365 GIORNI IN COMPAGNIA DI UN MAGGIORDOMO IMMAGINARIO
Simone Tempia ritorna con una nuova selezione dei dialoghi surreali, agrodolci e delicatamente profondi che lo hanno reso celebre. Un libro ricco di inediti che accompagnerà i suoi lettori giorno dopo giorno, stagione dopo stagione, regalando una quotidiana pillola di ironica saggezza. 365 lampi di genio e dolcezza per riconciliarsi con il mondo ogni volta che ci sentiamo fuori posto.

ORE 22.30

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
DONNE E VINO DELLA TUSCIA
INCONTRO CON IL PRODUTTORE
Felice Arletti dialoga con Laura Verdecchia Pazzaglia e Miriam Mareschi dell’Azienda Geremi di Ischia di Castro, Claudia e Patrizia Sensi dell’Azienda Sensi di Tuscania e Rosa Capece di Vigne del Patrimonio.

ORE 23.00
PIAZZA DEL GESÙ
OMBRE MUSICA
FRANCESCA MENCARONI TRIO ELLA FITZGERALD TRIBUTE
Vocalist dalla voce limpida, possiede una perfetta pronuncia e una padronanza del linguaggio jazzistico che le permettono di riproporre e rievocare le atmosfere anni ’40 e ’50 dei song più amati dal pubblico. In trio con due musicisti viterbesi di rilevanza nazionale e docenti del loro strumento nelle scuole di jazz: Massimo Lattanzi alla chitarra e Luca Celestini al contrabbasso.

Venerdì 28 Giugno

Mostra gli eventi

ORE 7.00

PIAZZA DEL GESÙ
RESPIRA
VIAGGIO ATTRAVERSO I CHAKRA
Sessione di yoga e meditazione per iniziare al meglio la giornata. Saranno presentati diversi stili con un approccio adatto anche ai principianti. Info Whatsapp  3471176616

ORE 17.30

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
STEFANIA BUONI
IL CAMMINO È TRASFORMAZIONE LEGGERE E CAMMINARE PER CAMBIARE IL MONDO
La straordinaria storia di un progetto di bookcrossing itinerante nato per offrire un supporto ai giovani caregiver e per sensibilizzare la società civile e i professionisti sul tema dei figli di genitori che soffrono di un disturbo psichico. Intervengono Stefania Buoni, presidente e co-fondatrice dell’associazione COMIP e Ilaria Canali, portavoce della Rete Nazionale Donne in Cammino

ORE 17.30

SALA REGIA PALAZZO DEI PRIORI
MICHELE PALAZZETTI
IL CORPO CHE INSEGNA
Incontro con educatrici, maestre e maestri, docenti delle scuole di ogni ordine e grado per parlare, in leggerezza, di educazione e di motivazioni, sensazioni e emozioni, perfino di Geppetto e Lucignolo, che di scuola, a loro modo, hanno molto da dirci. Sarà un’occasione per scambiarsi punti di vista e per ringraziare chi ha tra le mani il nostro futuro. A cura di IPSE (Istituto Psicologico Europeo)

ORE 18.00

PALAZZO BUSSI,
LARGO CESARE BATTISTI
GIANLUCA DI PROSPERO
FONTANA GRANDE A VITERBO. STORIA E SIMBOLOGIA
Un viaggio alla scoperta dei segreti di Fontana Grande, una vera e propria riscoperta della monumentale fontana che, diviene essa stessa, grazie all’intuizione di Gianluca Di Prospero, una sorta di libro ancora tutto da decifrare, a partire dalla sua stessa forma. Con saggi di Giovanni Costantini e Raffaele Macarone Palmieri. A cura di Archeoares e Centro Culturale Viterbese

ORE 18.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
TIZIANA AGNITELLI E MARIA ANGELA CANNAROZZO
SCEGLIERE LA FELICITÀ
Un dialogo tra due donne quarantenni che si sono fatte da sole, creando ciò che hanno e che non hanno, nella libertà, e che certamente aspirano alla felicità e ai suoi momenti, che riescono ad assaporare la vita o comunque a estrapolare ogni “lezione” che la vita porge, in positivo. Il libro nasce dalle loro chiacchierate su temi della vita e della quotidianità, in tutte le sue sfaccettature e i suoi colori.

ORE 18.30

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
MATTEO COLLURA
IL MAESTRO DI REGALPETRA VITA DI LEONARDO SCIASCIA
Nato da un’amicizia totale quanto discreta tra Sciascia e Collura, questo libro è più di una biografia: una sorta di guida alla lettura e alla comprensione delle opere di Sciascia, nel contesto della sua vita e della società della quale ha denunciato barbarie e ingiustizie. Tutto raccontato in un avvincente intreccio tra vita e opere, dove i felici momenti creativi si alternano con quelli in cui pare dominare lo sgomento o si affaccia l’altrui incomprensione.

ORE 18.30 E 21.45

PIAZZA SAN CARLUCCIO
SPETTACOLO DI BURATTINI
RACCONTAMI PINOCCHIO
La storia del burattino di legno più famoso al mondo raccontata da personaggi “inediti”. A cura de Il Mondo incantato di Zigo

ORE 19.00
PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
APERITIVO CON IL PRODUTTORE
A cura di XO Extra Old e TusciaIceWine.

ORE 19.00
PIAZZA SAN LORENZO
DARWIN PASTORIN
GAETANO SCIREA. IL GENTILUOMO
Darwin Pastorin, per anni cronista di calcio, recupera le stagioni dell’amicizia con l’angelo-calciatore e racconta un rapporto fatto di interviste ufficiali ma soprattutto di tante confidenze, nei lunghi giorni delle trasferte con la Nazionale o con la Juve, e nelle passeggiate torinesi lungo il Po o nei quartieri popolari.

ORE 19.30

SALA REGIA PALAZZO DEI PRIORI
EMMA BONINO
UNA SIGNORA RADICALE
Dalle battaglie civili all’impegno in Europa, la leader attivista dei diritti umani si racconta. Sempre in prima linea per sostenere le lotte contro i soprusi e le ingiustizie, il ritratto di una donna con una carriera politica unica nel nostro Paese. Da cinquant’anni a difesa dei diritti civili, Emma Bonino è ancora oggi il simbolo di battaglie fondamentali.

ORE 19.30

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
LA TUTELA DELLA NON
AUTOSUFFICIENZA
La non autosufficienza è una malattia neurodegenerativa che rappresenta un problema sociosanitario di grande portata, destinato a crescere con il progressivo invecchiamento della popolazione. Un problema che richiederà grandi sforzi medico assistenziali con costi assai elevati a carico delle famiglie. Ne parlano Antonio Maria Lanzetti, Presidente ordine dei medici della provincia di Viterbo; Fabio Miraglia, Amministratore unico di GIOMI RSA; Simona Di Gaetani e Armando La Fronte, Generali Italia Spa.

ORE 19.30
CORTILE PALAZZO DEI PRIORI
ANTONELLO MENNE
TANTA VITA. LA VIA FRANCIGENA. A PIEDI DA MILANO A ROMA
Il racconto di un pellegrino partito da Milano il 3 agosto 2018 e terminato a Roma il 31 successivo lungo la via Francigena. Appunti nati sotto il peso dello zaino, nelle lunghe tappe di trasferimento e nei momenti di forte raccoglimento all’ombra di qualche pianta. Pensieri e sensazioni che danno conto della bellezza di arrivare alla Città Eterna, a piedi.

ORE 19.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
NINA DI MAJO
BENIAMINO O LE COSE DELL’ALTRO MONDO
Budapest, 1944. Due affascinanti donne, Ginetta e Gisella, irrompono nella vita di Eugenio Vally facendolo innamorare di loro. Ne nasce una delle più divertenti commedie contro il nazismo, che gioca sull’intelligenza femminile e la sensibilità maschile, sulle forze dell’attrazione sessuale e l’ansia di libertà. Lengyel si fa audace portavoce delle esigenze di una società nuova, mescolando comicità e disperazione con effetti dirompenti.

ORE 19.30

PIAZZA DEL GESÙ
SIMONA ZECCHI
LA CRIMINALITÀ SERVENTE NEL CASO MORO
Modera Manuela Benedetti A quarant’anni dal sequestro e dall’omicidio di Aldo Moro, un libro-inchiesta ricostruisce per la prima volta in modo unitario il ruolo svolto dalla criminalità organizzata durante i cinquantacinque giorni del rapimento. Fatti inediti e informazioni poco note, che consegnano un nuovo approccio all’analisi del Caso Moro.

ORE 20.00

PIAZZA SAN LORENZO
CRISTINA CASSAR SCALIA
LA LOGICA DELLA LAMPARA
Due fatti che si scoprono legati e danno il via a un’indagine assai piú delicata del previsto. La scontrosa Vanina, la cui vita privata si complica di giorno in giorno, dovrà muoversi con cautela fra personaggi potenti del capoluogo etneo. Ma anche grazie all’aiuto del commissario in pensione Biagio Patanè sbroglierà un intrigo che, fino all’ultimo, riserva delle sorprese.

ORE 20.30

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
LE CHIOCCIOLE ETRUSCHE DELLA TUSCIA
Patrizio Mastrocola conduce un incontro alla scoperta delle mille risorse delle lumache. Dal cibo alla cosmesi. A cura de Il Sentiero degli Osti

ORE 20.30
PIAZZA DEL PLEBISCITO
GIANLUCA NICOLETTI
33 SECONDI
Performance social partecipativa tra mondo concreto e protesi emotive. Ognuno può essere il grande architetto della propria memoria costruendo in 33 secondi la sintesi essenziale del  proprio esistere. Nicoletti stimolerà, estorcerà, millanterà fino a farvi dire in quei pochi secondi il non detto di tutta la vostra intera vita.

ORE 21.00

CORTILE PALAZZO DEI PRIORI
JOE LANSDALE E LEWIS SHINER
BLACK AND WHITE
Interviene Seba Pezzani
Un appuntamento imperdibile con due giganti della narrativa contemporanea in margine al nuovo libro di Shiner che tra amori complicati e tentativi di una integrazione sempre più difficile, tratteggia un universo che sembra così lontano nel tempo e nello spazio e che in qualche modo riguarda ancora ognuno di noi. A seguire, un dialogo tra i due autori sulla
letteratura americana.

ORE 21.00

PIAZZA SAN LORENZO
BILLY COSTACURTA
E MARCO CATTANEO
IL CALCIO E LO SCOLAPASTA
ZIO BILLY E I SUOI AMICI
Da quando un asteroide è precipitato nel giardino di casa sua, Camillo ha un superpotere: è diventato il più grande esperto di calcio al mondo, o almeno così dice in giro… Sarà un mito del calcio italiano, cioè Billy Costacurta, a rimettere in riga Camillo e a svelare i retroscena più divertenti e appassionanti raccolti in vent’anni di carriera, contagiando anche i più piccoli con l’entusiasmo di chi ama il calcio e ne difende i valori positivi. E lo farà insieme a noi.

ORE 21.00

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
INTEGRATION FILM FESTIVAL
GIUSEPPE CULICCHIA
PRESENTA
L’ODIO
Film del 1995 diretto da Mathieu Kassovitz, vincitore del Premio per la miglior regia al Festival di Cannes. La pellicola, girata in bianco e nero, prende spunto dalla reale uccisione di un ragazzo delle banlieue di Parigi da parte della polizia. Il film fu un successo di critica e di incassi ma provocò grandi polemiche in Francia.

ORE 21.00
PIAZZA DEL GESÙ
PINO IMPERATORE
CON TANTO AFFETTO TI AMMAZZERÒ
A Villa Roccaromana, una delle dimore più affascinanti di Posillipo, si festeggia il novantesimo compleanno della baronessa Elena De Flavis. L’ispettore Scapece, tra gli invitati insieme al commissario Improta, si gode la serata e la conoscenza di Naomi, incantevole nipote della padrona di casa. Tutto scorre con piacevolezza finché qualcuno decide di mettere in scena il finimondo.

ORE 21.00
TEATRO CAFFEINA
SISTER ACT
Versione teatrale della celebre commedia americana. Diciannove ragazzi recitano, cantano e ballano riproponendo la storia della suora più famosa della storia del cinema. Nei panni di Deloris/Suor Maria Claretta è una meravigliosa Claudia Verticchio, insieme a dodici scatenatissime “sorelle” e altri sorprendenti personaggi. A cura dell’IIS Meucci di Ronciglione. Regia di Sergio Urbani e Cristina Durastanti

ORE 21.00

SALA REGIA PALAZZO DEI PRIORI
ANTONIO COSTANTINO
UNO SU QUINDICIMILA
Una storia romantica moderna. Uno stile che mescola matematica, ironia e poesia. La donna viene vista con tutta la sua femminilità e sensualità, con l’uomo che l’aspetta e la rispetta anche negli eventi meno favorevoli. L’amore che diviene il punto di partenza per riflessioni sull’esistere, le paure, le relazioni, la solitudine e i meccanismi della vita.

ORE 21.00

CORTILE DI PIAZZA SAN CARLUCCIO
TEATRO INCANTATO
QUATTRO BUFFONI E LE AVVENTURE DI ROBIN HOOD
Quattro buffoni arrivano in piazza per mettere in scena uno spettacolo per il principe Giovanni, ma nell’attesa che questo arrivi decidono di cambiare copione. Cosa riusciranno a fare? Lo spettacolo è adatto a adulti e bambini. A cura de La Compagnia del Teatro Incantato

ORE 21.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
GIUSEPPE ANTONELLI
IL MUSEO DELLA LINGUA ITALIANA
Un’imperdibile Lectio Magistralis multimediale sulla lingua italiana. Il celebre linguista ci accompagna lungo un percorso che dalle più antiche testimonianze scritte arriva all’italiano pop della pubblicità, della televisione e della musica leggera, fino al disinvolto e-taliano usato oggi nei social network. Un viaggio dentro un ideale museo della nostra lingua.

ORE 21.30

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
I TARTUFI DELLA TUSCIA
Patrizio Mastrocola dialoga con Mauro Vergati del nuovo negozio specializzato a Viterbo e la cosmeceutica al tartufo. A cura de Il sentiero degli Osti

ORE 22.00

PIAZZA DEL GESÙ
MICHELE PRESTIPINO
MODELLI CRIMINALI
Modera Giacomo Barelli
Un libro in cui vengono svelate le caratteristiche e le trasformazioni delle organizzazioni mafiose. Da Palermo a Reggio Calabria, fino alle più recenti inchieste che hanno coinvolto la Capitale. Interviene Giovanni Musarò, il magistrato che ha risollevato da un destino ormai scritto la storia di Stefano Cucchi.

ORE 22.00
CORTILE PALAZZO DEI PRIORI
SERATA TRONO DI SPADE
GIANCARLO DE CATALDO, LOREDANA
LIPPERINI E FLAVIA PERINA
IL DRAGO, IL POTERE, LA LIBERTÀ
Un confronto a cuore e mente aperti sulla serie tv che ha appassionato il mondo intero. Per indagare le trame, le battaglie, la violenza e i sotterfugi di un epic fantasy che in realtà parla di noi e del nostro tempo. Il trono di Spade visto come una grande allegoria della politica e della contemporaneità, tra metafore e simboli antichi come il potere.

ORE 22.00

PIAZZA SAN LORENZO
ALESSANDRO DI BATTISTA
POLITICAMENTE SCORRETTO
Come può un movimento post-ideologico che ha raggiunto il governo del Paese proseguire nella sua azione di cambiamento della Cosa Pubblica? Secondo Di Battista, tra i volti più noti del Movimento 5 Stelle, necessariamente attraverso un continuo attacco al pericolo numero uno della collettività: il pensiero dominante. Intervista Marco Lillo.

ORE 22.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
MAURIZIO MALÈ
A CUORE APERTO LA FORZA DELLA MENTE SUL CORPO
Modera l’incontro Rosita Ponticiello Maurizio Malè, fratello di Franco, stella del body building mondiale, narra di quando, dopo tanto sport e tante vittorie, si è trovato a combattere la sua battaglia decisiva: il trapianto di cuore. Un’occasione per parlare anche delle implicazioni giuridiche e mediche del testamento biologico e del trapianto di organi. Intervengono la curatrice del libro Patrizia Gallino e il cardiochirurgo Luca Di Marco del Sant’Orsola Malpighi di Bologna.

ORE 22.30

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
IL VINO E LA DISTRIBUZIONE TARGATA TUSCIA
A cura di Tuscia IceWine

ORE 23.00

PIAZZA DEL GESÙ
OMBRE MUSICA
FABIO CECCARELLI QUARTETTO
Il gruppo propone una serata di jazz che affronta i classici song americani e non solo. Brani originali, riarrangiamenti di brani famosi, colonne sonore, spaziando dal blues allo swing, al tango e sempre con un’attenzione ai suoni dal mondo. Fabio Ceccarelli, fisarmonica; Muri Morello, chitarra; Steve Laye, contrabbasso; Tiziano Tetro, batteria.

Sabato 29 Giugno

Mostra gli eventi

ORE 7.00

PIAZZA DEL GESÙ
RESPIRA
VIAGGIO ATTRAVERSO I CHAKRA
Sessione di yoga e meditazione per iniziare al meglio la giornata. Saranno presentati diversi stili con un approccio adatto anche ai principianti. Info Whatsapp  3471176616

ORE 17.30

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
SONIA ETERE
IL FILO DELLA NOTTE
Modera l’incontro Valentina Tanini Il libro parla della saggezza dei bambini. Ogni bambino nasce con una pace interiore che l’adulto ricerca poi nella vita. Ogni bambino è capace di essere un grande osservatore e di meravigliarsi per il mondo che vive. Le convenzioni, i pregiudizi e le chiusure mentali rendono difficile poi ritrovare queste capacità. A cura di CSC- Centro per gli Studi Criminologi e il S.A.I. Sportello di Ascolto Integrato

ORE 17.30

SALA REGIA PALAZZO DEI PRIORI
MIGUEL GOTOR
IO CI SARÒ ANCORA
IL DELITTO MORO E LA CRISI DELLA REPUBBLICA
Interviene Giuseppe Fioroni
L’operazione Moro rappresenta il punto più drammatico raggiunto dalla strategia della tensione in Italia. In questo libro Gotor si concentra sulle dinamiche del sequestro, sulla battaglia del prigioniero, sull’azione delle BR, sull’area di contiguità alla lotta armata, sulle trattative segrete, sul loro fallimento, sul ruolo avuto dai servizi d’intelligence.

ORE 18.30 E 21.45

PIAZZA SAN CARLUCCIO
SPETTACOLO DI BURATTINI
BATMAN VS JOKER
Batman vittima degli eventi. Ma saranno casuali oppure “pilotati” da qualche perfido nemico? A cura de Il Mondo incantato di Zigo

ORE 18.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
MARCO ANTUZI
DISABILITÀ E COME USCIRNE VIVI
Un viaggio affascinante nel mondo della disabilità. Riderai, ti commuoverai, ti arrabbierai, rifletterai e alla fine scoprirai un mondo che ancora non conosci e che potrebbe stupirti.
Imparerai che disabilità non significa per forza sofferenza ma anche gioia e ricchezza.

ORE 18.30

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
PASQUALE MAURI
IL FIGLIO DEL BOSS
28 dicembre 2004: Vincenzo Mauri, il boss di Sant’Anastasia, viene freddato nel bar sotto casa. Il figlio Pasquale racconta il rapporto tormentato con il padre e il disperato bisogno di incontrare la madre. Una confessione sincera che è soprattutto la ribellione di un uomo a una sorte già scritta.

ORE 19.00

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
APERITIVO CON IL PRODUTTORE
A cura di XO Extra Old e TusciaIceWine.

ORE 19.00

PIAZZA SAN LORENZO
RITA OTTAVIANI
LUOGHI DEL CUORE TRA DIARIO E RACCONTI DI VIAGGIO
I luoghi del cuore per l’autrice non sono solo posti fisici, ma sono emozioni e affetti. Sono come delle stanze o dei cassetti in cui ci sono i tesori più preziosi. Questi tesori sono soprattutto le persone incontrate, gli scambi avuti, le diverse culture, anche solo sfiorate. Da lì parte il viaggio. Un viaggio che dai ricordi e dal proprio paese ci porta in altri Paesi. Musiche di Gianni Bannetta

ORE 19.00

SALA REGIA
SERATA DI LETTERATURA EGIZIANA
LA PRESENZA EGIZIANA NELL’EDITORIA ITALIANA
La professoressa Naglaa Wali dell’Università di Torino e il professor Aldo Nicosia dell’Università di Bari parleranno degli autori egiziani moderni, concentrandosi in modo particolare su Naguib Mahfouz. Per l’occasione ci sarà anche la proiezione di alcune scene dei film tratti dai romanzi di Mahfouzian. Con il patrocinio dall’Accademia d’Egitto a Roma. Modera l’incontro Gihane Zaki, direttrice dell’Accademia d’Egitto a Roma

ORE 19.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
LORENZO COSTANTINI
QUANDO LA DISABILITÀ DIVENTA UN SUPERPOTERE!
Un incontro in cui si parlerà di come da un’esperienza traumatica, all’apparenza negativa, si arrivi poi a riprendere in mano la propria vita e andare oltre le apparenze, le difficoltà e i limiti. Un discorso improntato sulla resilienza, la motivazione e l’empatia. A concludere, una esibizione sportiva per dimostrare come lo sport, anche quello più intenso e tecnico, è veramente per tutti. Interviene Simone Sensoni, Head Coach di CrossFit Viterbo

ORE 19.30
GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
STEFANO POMA
UN CARCIOFINO SOTT’ODIO IL MONDO DI LEO LONGANESI
Nell’Italia del dopoguerra, tutti cercarono di crearsi una nuova verginità e nessuno voleva ammettere la propria militanza nel fascismo. Tranne l’uomo che fece la fronda al passato regime dall’interno: il giornalista Leo Longanesi.

ORE 19.30

PIAZZA DEL GESÙ
ANGIOLO PELLEGRINI
NOI, GLI UOMINI DI FALCONE
Modera Giacomo Barelli
Quando il capitano Angiolo Pellegrini assume il comando della sezione Anticrimine dell’Arma dei Carabinieri, la mafia tiene la Sicilia sotto scacco. Unica speranza, un giudice che con alcuni colleghi ha fatto della lotta alle cosche la sua missione: Giovanni Falcone. Ha bisogno però di uomini fidati che portino avanti le indagini. E Pellegrini non si tira indietro: mette insieme una squadra di fedelissimi e va a infilare il naso dove nessuno ha mai osato, guadagnandosi l’amicizia e la stima del magistrato.

ORE 20.00

PIAZZA SAN LORENZO
CHIARA MOSCARDELLI
VOLEVO ESSERE UNA VEDOVA
Una nuova sferzante ventata di comicità da una delle piú amate scrittrici italiane, autrice di Volevo essere una gatta morta.
Che fine ha fatto Chiara, l’aspirante ma mancata gatta morta? La ritroviamo a 45 anni, ancora single, che si racconta ai lettori e all’analista, ripercorrendo gli ultimi dieci anni. La Moscardelli torna a farci morire dal ridere, mentre descrive un mondo che sulla felicità delle donne ha ancora molto da imparare.

ORE 20.30
PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
INCONTRO CON IL PRODUTTORE
Un dialogo con Elvio Biagini, produttore di Cartamo dell’Azienda agricola Elisir di Lunga Vita, e Diana De Santis, docente del dipartimento Dafne dell’Università della Tuscia.

ORE 20.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
LUCA TRAPANESE
NATA PER TE STORIA DI ALBA RACCONTATA FRA NOI
Alba ha la sindrome di Down e appena nata è stata lasciata in ospedale. Trenta famiglie l’hanno rifiutata prima che il tribunale decidesse di affidarla a Luca Trapanese. Gay, cattolico praticante, impegnato nel sociale: con lui è stato inaugurato il registro degli affidi previsti dalla legge per i single. La storia di un’adozione che ha commosso l’Italia intera.

ORE 21.00

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
ANTONIO DI GUIDA
VIVERE DA NOMADI
Antonio Di Guida da sei anni vive una vita da nomade. Dal 2013 ha attraversato via terra e via mare l’Africa, l’Australia, l’Asia e negli ultimi due anni l’America. A partire dai suoi tre libri pubblicati, e con il contributo di video, storie e immagini, condivideremo il cammino, i territori visitati, i progetti di comunità e le esperienze vissute.

ORE 21.00

TEATRO CAFFEINA
STAFF MUSIC SCHOOL
CONCERTO DI FINE ANNO
Torna per la 24esima edizione dell’attesissimo concerto di fine anno degli allievi che hanno frequentato i laboratori di Musica d’Insieme. Uno spettacolo di livello che spazierà da atmosfere Rock, Funk e Pop fino alle ancora più raffinate sonorità Jazz.

ORE 21.00

PIAZZA DEL GESÙ
VINCENZO TANCREDI,
CRISTINA ZINGARINO
E FRANCESCO MANNA
CHIACCHIERE E DISTINTIVI, AUTORI IN DIVISA
Modera Maria Grazia Fontana
Gli autori presentano i loro ultimi libri e si confrontano sulle tematiche care al festival del giallo viterbese.

ORE 21.00

PIAZZA SAN LORENZO
CHIARA FRANCINI
UN ANNO FELICE
Chiara Francini si cimenta in una prova narrativa ambiziosa, percorrendo l’evoluzione di un amore che prende una piega sbagliata, una trappola spietata in cui tante donne cadono accecate da sentimenti sinceri e dai veli dell’autoillusione. Un racconto magnetico, con un formidabile crescendo drammatico, personaggi convincenti e una prosa originale e matura.

ORE 21.00

CORTILE PALAZZO DEI PRIORI
VAURO SENESI
DIO È TORNATA.
SI È FATTA DONNA PER NOI
Capita, in queste pagine, che Dio torni sulla Terra. Ma questa volta è donna. In un caleidoscopio di avventure tenere, buffe e drammatiche, Dio riscoprirà passo dopo passo la propria divinità, attraversando la vita e la morte fino all’epilogo, spiazzante e sorprendente. Perché la risposta che tutto spiega è celata nelle pieghe della vita vissuta. Dio è tornata per conoscerci.

ORE 21.00

CORTILE DI PIAZZA SAN CARLUCCIO
DON CHISCIOTTE
E SANCHO PANZA
Per Don Chisciotte e Sancho Panza, come per tutti i bambini, l’immaginazione è la porta di accesso alla meraviglia della vita. Uno spettacolo per bambini sul rapporto tra i due protagonisti e sulla vita che può diventare un gioco divertente e mai scontato. Musiche e canzoni originali renderanno il loro viaggio ancora più poetico. Seguiamoli!

ORE 21.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
MONICA PAIS
ANIMALI COME NOI
Queste pagine raccontano la vera storia di Monica, veterinaria di Oristano, e di un paziente speciale: una randagia di pitbull quasi irriconoscibile. A causa di un laccio di nylon troppo stretto attorno al collo, la testa le si è gonfiata a dismisura, dandole l’aspetto grottesco di un cartone animato. Per esorcizzare la violenza di cui la cagnetta è stata vittima la battezza Palla, la opera e decide di condividere la sua storia con quante più persone possibile.

ORE 21.30

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
I GIOVANI AGRICOLTORI DELLA TUSCIA
Incontro con Pier Carlo Torelli, presidente regionale AGIA-CIA agricoltori italiani. A cura de Il Sentiero degli Osti

ORE 22.00

PIAZZA DEL GESÙ
FINALE PREMIO ROMITI
VIII EDIZIONE
III EDIZIONE JUNIOR
Modera Cristina Marra
Finalisti: Marco Malvaldi, Luca Crovi e Lorenzo Beccati. Premio Romiti Sezione Emergenti a Piera Carlomagno. Premio Romiti Opera Prima a Marco Martani. Premio Romiti Junior con i racconti dei ragazzi delle scuole superiori di Viterbo e provincia: presenti i quindici finalisti. ntroduce Elena Cacciatore

ORE 22.00

CORTILE PALAZZO DEI PRIORI
STEFANIA AUCI
I LEONI DI SICILIA.
LA SAGA DEI FLORIO
C’è stata una famiglia che ha sfidato il mondo. Una famiglia che ha conquistato tutto. Una famiglia che è diventata leggenda. Questa è la sua storia. Intrecciando il percorso dell’ascesa commerciale e sociale dei Florio con le loro tumultuose vicende private, dai moti del 1818 allo sbarco di Garibaldi in Sicilia, Stefania Auci dipana una saga familiare d’incredibile forza, così viva e pulsante da sembrare contemporanea.

ORE 22.00

PIAZZA SAN LORENZO
PAOLO CREPET
PASSIONE
La passione è un meraviglioso traghetto che trasporta e preserva la speranza di una vita stupefacente. Una delle insidie più pericolose e sottovalutate della nostra epoca, in cui le nuove tecnologie funzionano come un rallentatore cognitivo e emotivo che rende tutto apparentemente fattibile e fruibile senza sforzo. È il progressivo deperimento della passione, quella sfida lanciata al mondo e a se stessi per continuare a sperare e a sognare.

ORE 22.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
GIOVANNI CIACCI
LA CONTESSA. LA SCANDALOSA
VITA DI GIÒ STAJANO
Giò Stajano era un personaggio eccentrico, geniale. È stato il primo gay dichiarato della storia d’Italia e una delle prime transessuali note alla cronaca. Scrittore censurato, attore, pittrice, star dei fotoromanzi, suora laica: la vita di Giò è costellata di scandali, è una vita unica che ha come sfondo la storia dei costumi e della sessualità degli italiani.

ORE 22.30

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
Autoctono tra resistenza, moda e autenticità Vini naturali e non. Incontro con Raffaele Marini e Patrizio Mastrocola.

ORE 23.00

PIAZZA DEL GESÙ
OMBRE MUSICA
ANDREA ARACELI TRIO
Con il suo trio, Andrea Araceli propone una scelta di song poco frequentate ma di grande fascino, le cui melodie, spesso, vengono proposte in ambiti ritmici diversi dagli originali, riuscendo così a coglierne aspetti particolarissimi. Andrea Araceli, pianoforte; Steve Laye, contrabbasso; Alberto Corsi, batteria.

ORE 23.30

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
A TUTTA BIRRA
Incontro con Marco Bevilacqua per i 24 anni dell’Andrew’s Pub. A cura de Il sentiero degli Osti

Domenica 30 Giugno

Mostra gli eventi

ORE 7.00

PIAZZA DEL GESÙ
RESPIRA
VIAGGIO ATTRAVERSO I CHAKRA
Sessione di yoga e meditazione per iniziare al meglio la giornata. Saranno presentati diversi stili con un approccio adatto anche ai principianti. Info Whatsapp  3471176616

ORE 17.30

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
CARLOTTA RONDANA
MOLO 23
La storia di un molo delle molteplici persone che lo abitano: una coppia di anziani che si ama come il loro primo giorno, un’adolescente distratta, un professionista legato ai suoi successi e la sua algida moglie, una prostituta alle prime armi, un trans di epica bellezza. Uno sguardo che scava e rivela il vissuto emotivo dei personaggi nella loro quotidiana umanità.

ORE 18.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
SILVANO PROIETTI
LA MORTE DEI TALENTI
In una calda sera d’estate romana, quello che il commissario Claudio Silla si trova davanti è il corpo di un giovane musicista assassinato in modo anomalo. Questo è solo l’inizio di una catena macabra di uccisioni le cui vittime appartengono tutte al panorama musicale metal. Un vero e proprio “diavolo” si aggira fra sale prove e concerti, deciso a mettere in atto la sua folle vendetta. Chi è il responsabile di un tale spargimento di sangue?

ORE 18.30

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
LUCIANO TARANTINO
CELLO IN THE UNIVERSE
CONCERTO ESPLORATIVO PER VIOLONCELLO SOLO
Un viaggio itinerante nel tempo e nei luoghi di tutto il mondo. L’artista interagirà con il pubblico raccontando storie ed aneddoti su compositori e musicisti del passato. La musica verrà accompagnata da suggestive immagini video.

ORE 18.30 E 21.45

PIAZZA SAN CARLUCCIO
SPETTACOLO DI BURATTINI
L’ISOLA DEL TESORO
Nel mar dei Caraibi si celano pirati e tesori, ma anche regni e principesse. Armati di coraggio ci si tuffa in una nuova avventura tra le onde del mare. A cura de Il Mondo incantato di Zigo

ORE 19.00

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
APERITIVO CON IL PRODUTTORE
A cura di XO Extra Old e TusciaIceWine.

ORE 19.00

PIAZZA SAN LORENZO
MARCELLO ALTAMURA
IL PROFESSORE DEI MISTERI E CON LO STATO E CON LE BR:
GIOVANNI SENZANI E LA STORIA SEGRETA DEL DOPPIO LIVELLO
Professore universitario di fama, consulente di ministeri, amico di massoni, esponenti dei servizi e uomini politici ma soprattutto leader delle Brigate Rosse. Giovanni Senzani è una figura chiave degli anni di piombo. Attraverso documenti e testimonianze inedite qui raccolte, si ricostruisce per la prima volta a tutto tondo la sua figura.

ORE 19.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
LUIGI FERRAIUOLO
DON PEPPE DIANA
E LA CADUTA DI GOMORRA
UN SACERDOTE E LA SUA GENTE RINNOVANO IL LORO MONDO
Il libro racconta la caduta di Gomorra innescata dall’uccisione di don Giuseppe Diana, avvenuta il 19 marzo 1994. Dal contesto sociale in cui maturò il suo omicidio alla rivolta culturale e umana di una piccola fetta di resistenti che oggi hanno creato un mondo diverso.

ORE 19.30

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
FEDERICO AUDISIO DI SOMMA
SIDDHARTA RAVE
Quando le cose importanti sfuggono dalle mani si inizia a cercarle, e in quel momento ci si rende conto del loro valore. Il giorno del funerale di Filo, dj filosofo morto in un banale incidente stradale, si scorge tra la folla un giovane, a tutti sconosciuto. È il figlio, Siddharta Rave. La morte del padre è per lui un nuovo inizio. Parte da quella perdita per scoprire le sue origini e per capire sé stesso.

ORE 19.30

PIAZZA DEL GESÙ
PAOLO MIGGIANO
NA K14314
LE STRADE DELLA MEHARI DI GIANCARLO SIANI
Modera Laura Ciulli
Non solo la cronaca del viaggio della Méhari, ma soprattutto il senso del viaggio: sostenere istanze finalizzate a una reale e concreta tutela giuridica delle vittime dei reati intenzionali violenti ed essere simbolo della libertà di stampa e di una concreta ed efficace lotta alle mafie. Un viaggio, in Italia e in Europa, che cattura e rapisce.

ORE 20.00

PIAZZA SAN LORENZO
RICORDO DI MASSIMO BORDIN
ALESSIO FALCONIO,
MASSIMILIANO COCCIA,
ROBERTO GIACHETTI
E ADRIANO SOFRI
UNA PASSIONE UNICA
Lo scorso 17 aprile è morto Massimo Bordin, voce storica di Radio Radicale che con la sua “Stampa e regime” svegliava ogni mattina un Paese intero. Caffeina lo omaggia presentando il volume edito dal Foglio che raccoglie tutte le sue “Bordin Line” uscite sul quotidiano e attraverso il suo ricordo sostenere la battaglia per la vita di Radio Radicale.

ORE 20.30

PIAZZA SAN CARLUCCIO
PIAZZA DEGLI OSTI
FESTA DEL CIBO LOCALE E DELLE OSTERIE
Cena in piazza a cura de Il Calice e la stella.

ORE 20.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
STEFANO DISEGNI
UN ANNO DI DISEGNI
DODICI MESI DI STORIA NAZIONALE
SEZIONATI CHIRURGICAMENTE DA UNA GRANDE MATITA SATIRICA
Dodici mesi in cui è successo di tutto. Disegni racconta l’Italia che cambia e, ovviamente, lo fa a modo suo, con l’inseparabile matita satirica e pungente, prendendo in giro vizi e virtù del nostro Paese. Un Paese dove trovare punti di riferimento è diventato impossibile. Quindi, l’unica cosa che ci resta da fare è ridere dei nostri problemi e delle nostre debolezze.

ORE 21.00

TEATRO CAFFEINA
PROCESSO SIMULATO
GLI EREDI TIBURZI CONTRO
IL POSSIDENTE CASTIGLIONI
L’ordine degli Avvocati di Viterbo mette in scena un processo simulato su fatti storici della Tuscia valutati con le attuali procedure. Sarà un’occasione per approfondire una pagina di storia del nostro territorio, per vedere le dinamiche processuali del diritto del lavoro e per passare una serata in leggerezza grazie alla partecipazione degli avvocati che interpreteranno i diversi ruoli processuali. Non mancheranno colpi di scena.

ORE 21.00

GALLERIA DEL TEATRO CAFFEINA
CRISTIANA CASCIANI
LA SERVA DELL’AQUARIUS
Sati è una donna poliziotto che sta per festeggiare il suo trentesimo compleanno. Per riuscire ad arrivare a fine mese subaffitta il suo appartamento ad altre ragazze. L’ultima donna con cui divide le spese è Ophelia, molto diversa da lei sotto tutti i punti di vista. Ma col tempo Sati, con un susseguirsi di colpi di scena, scoprirà che i loro destini sono molto più vicini e intrecciati di quanto avrebbe mai immaginato.

ORE 21.00

PIAZZA DEL GESÙ
SERATA FRILLI EDITORI
GINO MARCHITELLI,
ACHILLE MACCAPANI
E ARMANDO D’AMARO
INCONTRO CON I GIALLISTI
Modera Federica Marchetti
Gli autori presentano i loro ultimi libri e si confrontano sulle tematiche care al festival del giallo viterbese.

ORE 21.00

PIAZZA SAN LORENZO
ALDO CAZZULLO
GIURO CHE NON AVRÒ PIÙ FAME L’ITALIA DELLA RICOSTRUZIONE
Ora l’Italia è di nuovo un Paese da ricostruire. La lunga crisi ha fatto i danni di una guerra. Per questo dovremmo ritrovare l’energia e la fiducia in noi stessi di cui siamo stati capaci allora. I veri protagonisti del libro sono le nostre madri e i nostri padri, e la loro straordinaria capacità di lavorare e anche di tornare a ridere, mentre si faceva dell’Italia un Paese.

ORE 21.00

CORTILE DI PIAZZA SAN CARLUCCIO
RITANNA ARMENI
E ELEONORA MANCINI
MARINA
Il racconto per bambini della straordinaria storia di Marina, navigatrice e pilota che ha superato ostacoli insormontabili per conquistare diritti e record di volo eccezionali. Nel 1941 fece formare tre reggimenti solo femminili di pilote bombardiere ed entrò così nel mito. Una storia al femminile di lotta per l’eguaglianza e la libertà.

ORE 21.30

CORTILE PALAZZO DEI PRIORI
SIMONA SPARACO
NEL SILENZIO
DELLE NOSTRE PAROLE
INTERVIENE MASSIMO GRAMELLINI
Vincitrice della prima edizione del Premio DeA Planeta, in questo libro Simona Sparaco indaga, con una straordinaria sensibilità e una scrittura che diventa più intensa a ogni pagina, i momenti terribili in cui la vita e la morte si sfiorano diventando quasi la stessa cosa, e in cui le distanze che ci separano dagli altri vengono abbattute dall’amore più assoluto, quello che non
conosce condizioni.

ORE 21.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
PIETRO BARTOLO
LE STELLE DI LAMPEDUSA
LA STORIA DI ANILA E DI ALTRI BAMBINI CHE CERCANO IL LORO FUTURO FRA NOI
Pietro Bartolo, medico eroe e politico italiano, è noto per essere il responsabile delle prime visite a tutti i migranti che sbarcano a Lampedusa. Attraverso queste pagine, ci permette di toccare con mano cosa c’è davvero dall’altra parte dell’«allarme immigrazione». Un libro per capire l’importanza di essere testimoni.
Perché l’unico pericolo che corre la nostra civiltà è quello dell’incomprensione e della stupidità.

ORE 22.00

PIAZZA DEL GESÙ
MARINO BARTOLETTI
COSÌ HO SEDOTTO FACEBOOK
Modera Samuele Sansonetti
Un almanacco di riflessioni e ricordi, di cronache e storie mai ascoltate, riportate dalla penna colta e sferzante di Marino Bartoletti, icona del giornalismo tradizionale italiano. Un “buffet” di uomini e di sentimenti dal quale ognuno può trarre il manicaretto che vuole. Oppure abbuffarsi di tutto. Perché lo chef conosce terribilmente bene il suo mestiere.

ORE 22.00

PIAZZA SAN LORENZO
ENRICO MENTANA
LA POLITICA È UNA MARATONA
I momenti cruciali, i retroscena, i leader, le tattiche, i difetti e i tic della politica italiana raccontati da uno dei protagonisti del nostro giornalismo televisivo. La politica come un lungo viaggio senza fine.

ORE 22.30

PIAZZA DEL PLEBISCITO
CLIZIA FORNASIER
È IL SUONO DELLE ONDE CHE RESTA
Clizia Fornasier, noto volto della televisione e del cinema, ci regala un magnifico esordio letterario pieno di magia e con due protagoniste che rimangono scolpite nell’anima. Succede, a volte, che qualcuno irrompa nella tua vita senza che tu te ne accorga né che lo voglia, e che quel qualcuno finisca per riempire un vuoto che avevi deciso di non vedere.

ORE 23.00

PIAZZA DEL GESÙ
OMBRE MUSICA
IL DUO ROCCA-BENIGNI
CON PETRICA NAMOL DA BUCAREST
Dalla musica klezmer e gitana allo choro brasiliano, dai geampara rumeni al moderno tango-jazz, con un costante riferimento alla tradizione popolare italiana. Fiore Benigni, organetto; Paolo Rocca, clarinetti e ciaramelle; Petrica Namol, contrabbasso.